Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » iOS - Sistema operativo » Come nascondere le app con Face ID su iOS 18

Come nascondere le app con Face ID su iOS 18

Pubblicità

Se potete installare iOS 18 (qui la lista dei dispositivi compatibili) allora potete fare a meno di questo tutorial che abbiamo pubblicato ad aprile: per impedire l’accesso ad una o più applicazioni su iPhone infatti non avrete più bisogno di creare contorte automazioni, perché Apple, nella sua costante attenzione per la privacy dei suoi utenti, ha finalmente aggiunto il blocco delle applicazioni a livello di sistema.

Se ne è parlato durante la WWDC24 perché è una novità di iOS 18, il sistema operativo in arrivo per tutti questo autunno ma già in mano agli sviluppatori in versione beta.

Com’era prima di iOS 18

È il sogno di molti, e da molto tempo, se pensiamo che più di dieci anni fa c’era chi ad esempio bloccava l’aggiornamento automatico di iOS (nello specifico restando fermi a iOS 7.1) per sfruttare quello che all’epoca era un bug che faceva appunto nascondere le app su iPhone.

Come nascondere le app con Face ID su iOS 18Adesso invece non è un bug, è tutto vero e voluto, e di conseguenza diventa anche facilissimo da attuare. Anche più dell’utilizzo del pannello Restrizioni, che pure in una certa misura permette di limitare l’uso dell’app, come ad esempio quando vi abbiamo consigliato di farlo con l’App Store per evitare che un bambino potesse cancellarvi qualche app o prosciugarvi il portafoglio con gli acquisti in-app.

Cosa cambia a partire da iOS 18

Come dicevamo di anno in anno Apple tende a migliorare la privacy dei suoi prodotti e servizi, e con l’arrivo di iOS 18 cambia sotto diversi aspetti. Se volete approfondire potete leggere questo articolo, perché qui ci concentriamo invece sulla sola funzione di blocco delle app di iOS 18.

Rispetto alle restrizioni già presenti su iPhone adesso è molto più facile bloccare o nascondere un’applicazione perché basta tenerci il dito premuto sopra e scegliere l’opzione che fa uso del Face ID.

Con quali app è disponibile

Questa nuova opzione non funziona con tutte le app. Ad esempio Apple non la rende disponibile con le più innocue come Mappe, Orologio, Calcolatrice e Borsa.

Ma con quasi tutte le altre app c’è questa possibilità, comprese quelle di terze parti.

Come nascondere le app con Face ID su iOS 18

Come funziona

L’utente può decidere se bloccare un’app dietro Face ID (Touch ID su iPhone SE), oppure se bloccarla e poi nasconderla.

In quel caso finisce in una cartella specifica, chiamata appunto App nascoste, a cui si può accedere soltanto dopo scansione biometrica.

Se ci si limita a bloccarla, l’app e il suo contenuto non viene più indicizzato, di conseguenza non è possibile rintracciare app e dati tramite il modulo di ricerca, né vengono visualizzate le notifiche (se interessa bloccare solo quelle si può evitare questo tipo di blocco sfruttando quest’altra opzione di iOS disponibile dalla versione 11). E non compare più nemmeno in altre aree del sistema operativo.

Come nascondere le app con Face ID su iOS 18Come sbloccare un’app

Per sbloccare un’app basta tenere il dito premuto sopra l’icona e scegliere l’opzione “Non richiedere Face ID”.

Per portare a termine l’operazione serve chiaramente la scansione biometrica, perciò non può farlo chiunque.

Tutte le novità di iOS 18 sono raccolte in questo articolo. Se invece volete scoprire tutto quello che Apple ha presentato durante la WWDC24 vi basta sfogliare gli articoli contenuti in questa sezione del nostro sito web.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità