fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Da domani tutti aperti gli Apple Store Italiani, quelli lombardi inclusi

Da domani tutti aperti gli Apple Store Italiani, quelli lombardi inclusi

Il momento è finalmente giunto: Apple da domani termina il processo di ripristino della normalità nei suoi negozi italiani. Secondo quanto si apprende scorrendo la lista dei punti vendita, dalla mattinata di giovedì 4 giugno, anche gli store Lombardi, gli ultimi ad alzare le serrande, torneranno accessibili pubblico. Si tratta, come noto, di cinque store: tre a Milano (Piazza Liberty, Carosello e Fiordaliso) uno a Bergamo Orio Al Serio e uno a Brescia (Centro commerciale Il Leone a Lonato).

Apple da alcuni giorni, lo ricordiamo, aveva iniziato ad aprire i negozi italiani dopo la serrata imposta dopo il lockdown alcune settimane fa superando un provvedimento adottato, come accaduto con quelli cinesi, a scopo precauzionale, questo nonostante, sulla carta, i negozi della Mela per la tipologia della merce in vendita potessero restare aperti. Come abbiamo già spiegato, Apple ha inizialmente aperto i negozi collocati nelle aree meno colpite dal virus lasciando chiusi quelli di Piemonte e Lombardia per i quali le particolari cautele usate ovunque, vista la larga circolazione del virus in queste aree, non erano state ritenute sufficienti. Successivamente con i passi in avanti nel contrasto al virus erano stati riaperti i due negozi del Piemonte (Le Gru di Grugliasco e via Roma a Torino); a domenica quelli lombardi erano invece ancora segnalati come chiusi.

Apple sta lentamente allentando le misure restrittive che si è imposta o a cui è stata costretta in tutto il mondo. Al momento restano chiusi, o per scelta aziendale o per disposizione dei governi, tutti i negozi Francesi, Inglesi (ben 38 nel solo Regno Unito) e Spagnoli; sono anche chiusi molti negozi canadesi e gran parte di quelli americani. Apple ha riaperto questa settimana tutti i negozi giapponesi che seguono quelli di Australia Germania, Hong Kong e ora anche Italia

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB da rubare, 1269 euro: risparmiate 260 euro!

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: solo 1269 euro invece che 1529. Prezzi convenienti su tutti i colori e consegna veloce.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,533FansMi piace
94,211FollowerSegui