Disponibile l’aggiornamento a macOS 10.14.5

Apple ha rilasciato l'aggiornamento che porta macOS 10.14 Mojave alla versione 10.14.5. "Aumenta la stabilità e l'affidabilità del Mac" ed è consigliato a tutti gli utenti.

mojave icona 1200

Apple ha rilasciato l’aggiornamento che porta macOS 10.14 Mojave alla versione 10.14.5. L’update arriva a due mesi di distanza dell’arrivo di macOS 10.14.4 e a circa sette mesi dalla presentazione ufficiale di macOS 10.14 (24 settembre 2018).

Apple spiega che la versione 10.14.5 (build  18F132) “aumenta la stabilità e l’affidabilità del Mac ed è consigliato a tutti gli utenti”. Nelle note di rilascio, si specifica inoltre quanto segue:

• Aggiunge il supporto per AirPlay 2 per condividere video, foto, musica e molto altro dal Mac direttamente sulle TV smart compatibili con AirPlay 2.
• Migliora la latenza dell’audio sui modelli di MacBook Pro immessi sul mercato nel 2018.
• Risolve un problema che impediva la corretta visualizzazione di alcuni documenti OmniOutliner e OmniPlan.

Apple fa sapere inoltre che per gli utenti giapponesi è stato integrato il supporto al calendario Reiwa (令和) – un vero e proprio calendario parallelo rispetto a quello gregoriano- , mentre per gli utenti canadesi e statunitensi è stato integrato il supporto a AppleNews+, nuovo servizio che offre accesso a giornali e riviste pagando un unico abbonamento.

macOS 10.14.5

Per ottenere l’aggiornamento di Mojave basta aprire le Preferenze di Sistema, selezionare “Aggiornamento software” e fare click su “Aggiorna ora”.

Da questo indirizzo è possibile scaricare il “combo” update, utile per aggiornare più Mac con qualsiasi versione di macOS 10.14.x, senza riscaricare ogni volta da zero l’aggiornamento.