Home iGuida I migliori libri per conoscere tutti i big del tech

I migliori libri per conoscere tutti i big del tech

Chi sono, cosa fanno e come vivono i big del tech, i creatori dei colossi tecnologici del nostro tempo? Sono storie affascinanti di capitani d’impresa, raccontate seguendo uno schema – quello delle biografie dei grandi imprenditori – che è stato inaugurato un secolo fa da Napoleon Hill, il primo grande autore di biografie “utili” per capire come si fa a diventare ricchi.

Certo, nella nostra raccolta di libri di questa settimana manca Steve Jobs, ma semplicemente perché ne abbiamo già parlato più volte: infatti abbiamo pubblicato la lista dei migliori libri su Apple e Steve Jobs, che era il seguito ideale della nostra prima raccolta di libri su Steve Jobs pubblicati a cinque anni dalla sua scomparsa, e infine abbiamo anche la lista dei 14 libri che hanno più inspirato il co-fondatore di Apple.

bigtech

Vediamo invece gli altri grandi del tech: chi sono, cosa hanno fatto e soprattutto come vivono. Perché quando si diventa estremamente ricchi e si guida un colosso con decine di migliaia di dipendenti, la capacità di avere successo sta nei particolari.


Alan Turing. Storia di un enigma

Non è un imprenditore, non ha avuto successo, si è probabilmente suicidato a causa della sua omosessualità. Però è stato IL singolo teorico dell’informatica a cui dobbiamo praticamente tutto, è stato anche alla guida del gruppo che ha trovato il modo di decodificare i messaggi crittati dei nazisti dando il singolo contributo individuale più importante per la vittoria della Seconda guerra mondiale, ed è anche il creatore del test con il quale valutare la capacità di una intelligenza artificiale (per tacere dei suoi studi di botanica). Se Alan Turing è il nume tutelare dell’informatica, tanto che il premio Nobel del settore ha il suo nome, questa storia di Andrew Hodges è un racconto illuminante che fa capire non solo il ruolo di un matematico fuori dal comune ma anche della scienza grazie alla quale sono nate tutte le altre grandi ricchezze del nostro tempo. Il nuovo oro e il nuovo petrolio non sono i dati, sono i bit.

Alan Turing. Storia di un enigma

[asa2 tplid=”24″]8833926575[/asa2]


Bill Gates. Una biografia non autorizzata

Sul creatore della Microsoft, un dei più grandi monopolisti del pianeta che adesso sta dominando completamente il settore delle grandi fondazioni senza fini di lucro, praticamente non esistono biografie degne di questo nome. Alla fine, se le scrive lui (e le autobiografie come possiamo facilmente immaginare sono una cosa molto diversa). In Italia bisogna tornare indietro di dieci anni e più per trovare un libro critico sulla vita di Gates degno di questo nome: ci ha pensato Riccardo Staglianò, e mostra i motivi per cui bisognerebbe aver paura di Bill Gates, allora come adesso.

Bill Gates. Una biografia non autorizzata

[asa2 tplid=”24″]B0094YD5MS[/asa2]


Il metodo Warren Buffett. I segreti del più grande investitore del mondo

Warren Buffett è uno dei personaggi più singolari dell’economia mondiale. Robert Hagstrom è molto bravo a ricucire i legami tra questo finanziere ultranovantenne, la seconda persona più ricca d’America, e il mondo della tecnologia, che ha visto, studiato, curato e fatto crescere dando la sua benedizione ad alcuni dei più importanti investimenti di sempre. Il suo patrimonio è sconfinato, i fondi che gestisce ancora di più, eppure la sua storia e i suoi paradigmi, la sua filosofia di lavoro, lo sono molto meno. Moltissimi big del tech devono tutto a lui, inclusa la filosofia e l’approccio stesso al lavoro.

Il metodo Warren Buffett. I segreti del più grande investitore del mondo

[asa2 tplid=”24″]8820362716[/asa2]


Richard Branson – Il business diverte. L’autobiografia

Un libro molto particolare: Sir Richard Branson è un “vecchio” imprenditore, creatore dell’impero Virgin, ha iniziato come produttore discografico per poi fare di tutto, dalle compagnie aeree alle società per viaggiare nello spazio. Branson è considerato uno dei più geniali imprenditori del nostro tempo e ha mancato l’appuntamento con il digitale solo perché appartiene a una generazione “vecchia”. Nonostante questo, uno dei pochi libri da salvare tra quelli dei “dinosauri” che appartengono cioè all’epoca pre-tech, è proprio questo. Sembra scritto da un giovane startupparo che ha appena fatto il suo primo miliardo di dollari creando un unicorno.

Richard Branson – Il business diverte. L’autobiografia

[asa2 tplid=”24″]884812495X[/asa2]


Google story. Dietro le quinte del successo dell’azienda che ha cambiato il nostro modo di comunicare, lavorare e vivere

Bisogna ammettere che ci sono poche aziende al mondo che hanno avuto un impatto come quello di Google. Purtroppo, praticamente non esistono biografie in italiano dei due fondatori, Larry Page e Sergey Brin. In questo libro, però, si ricostruisce bene sia la storia dell’azienda che quella dei due fondatori più quella del vero deus ex machina, l’ex dirigente di Sun Microsystem che è stato amministratore delegato e “puparo” dei due giovani informatici, cioè Eric Schmidt. In questo libro c’è quasi tutto quel che serve.

Google story. Dietro le quinte del successo dell’azienda che ha cambiato il nostro modo di comunicare, lavorare e vivere

[asa2 tplid=”24″]8823837057[/asa2]


Sergey Brin e Larry Page. gli inventori di Google

Quasi un instant book, questo breve manuale scritto da Filippo Santin sulla vita e le lezioni di business dei due cofondatori di Google. Non è certo una biografia approfondita, ma permette lo stesso di capire lo spirito e la direzione da cui l’azienda è partita per crescere e creare uno dei più grandi imperi tecnologici del millennio.

Sergey Brin e Larry Page. Gli inventori di Google

[asa2 tplid=”24″]8827403256[/asa2]


Facebook. La Storia. Mark Zuckerberg e la sfida di una nuova generazione

Il giornalista David Kirkpatrick ha seguito per mesi Mark Zuckerberg, avendo accesso diretto all’imprenditore-ragazzo e ai suoi manager, ai documenti dell’azienda, alla biografia di uno dei più significativi rivoluzionari di questo tempo. Zuckerberg, e la sua duchessa nera Sheryl Sandberg, hanno costruito una delle macchine per la mente più grandi e potenti del pianeta, capaci di piegare l’opinione di centinaia di milioni di persone alla volontà dei loro algoritmi. Come hanno fatto? Questo libro in buona parte lo spiega, e spiega molto meglio del film chi è Mark Zuckerberg.

Facebook. La Storia. Mark Zuckerberg e la sfida di una nuova generazione

[asa2 tplid=”24″]882034811X[/asa2]


Elon Musk. Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantastico

Ashlee Vance, irregolare del giornalismo internazionale, ha scritto forse uno dei libri più belli per raccontare un imprenditore: dopo mesi di richieste e avvicinamenti, è finalmente riuscito a parlarci e a farsi raccontare tutti i suoi segreti, che poi ha distillato e messo assieme in modo coerente, offrendo la migliore sintesi tra Elon Musk, Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantascientifico che comprende la migrazione dell’umanità su Marte.

Elon Musk. Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantastico

[asa2 tplid=”24″]8820380986[/asa2]


Alibaba. La storia di Jack Ma e dell’azienda che ha cambiato l’economia globale

Molti conoscono Alibaba, il colosso cinese dell’ecommerce, una specie di Amazon nata in Cina ma proiettata in tutto il pianeta. Sono molti meno però quelli che conoscono la storia di Jack Ma, che ha iniziato la sua vita da adulto come insegnate d’inglese di origini modeste sino a fondare e diventare il capo assoluto di uno dei più grandi imperi dell’ecomerce del mondo, per poi entrare in conflitto con Pechino e rischiare di vedere crollare tutto in pochissimo tempo. Questa biografia di Duncan Clark è uno dei migliori ritratti che si trovino nel nostro Paese dell’uomo dietro a tutto questo.

Alibaba. La storia di Jack Ma e dell’azienda che ha cambiato l’economia globale

[asa2 tplid=”24″]8820379775[/asa2]


Vendere tutto. Jeff Bezos e l’era di Amazon

Questa storia di Jeff Bezos e della sua Amazon è stato un successo planetario. Amazon è oggi il più grande e importante “oggetto culturale” nella nostra vita, che sta trasformando il modo con il quale pensiamo a quello di cui abbiamo bisogno, lo acquistiamo e lo paghiamo. Brad Stone ha creato una biografia molto “buona” che spiega però nel dettaglio anche la parte forse meno nota dell’autore, cioè la vita privata. Il libro è precedente alla scoperta della doppia vita di Bezos, la separazione dalla moglie e compagna di vita e di business, e all’evoluzione dell’uomo con la nuova, più giovane e vivace compagna. Quella che è stata definita una delle più spettacolari crisi di mezz’età del business mondiale è però già tutta presente in nuce in questo libro.

Vendere tutto. Jeff Bezos e l’era di Amazon

[asa2 tplid=”24″]8820362902[/asa2]


Sulla cresta… del baratro: la spettacolare ascesa e caduta della Commodore

Non fatevi ingannare dal titolo: questa non è soltanto la storia della Commodore, l’azienda che ha creato l’informatica di massa nel periodo compreso fra il 1976 e il 1994, in una delle cavalcate del business più pazzesche della storia. Non è neanche soltanto la storia del Commodore 64, del Vic-20, dell’Amiga. No. È anche e soprattutto la storia di un immigrato arrivato a polacco nato nel 1928 arrivato negli Stati Uniti dopo essere sopravvissuto all’Olocausto, riciclatosi prima come taxista e venditore di macchine per scrivere e poi imprenditore nel settore degli strumenti per ufficio importando dalla Cecoslovacchia le componenti per assemblare le sue macchine per scrivere in Canada e venderle in America. È la storia insomma di Jack Tramiel, il padre del Commodore 64 e molto altro, che è stato soprattutto un abilissimo uomo d’affari, capace di capire come si fa business nella prima rivoluzione digitale e che per un attimo ha persino rischiato di comprare Apple da due giovanissimi Steve Jobs e Steven Wozniak.

Sulla cresta… del baratro: la spettacolare ascesa e caduta della Commodore

[asa2 tplid=”24″]1326519433[/asa2]


Pensa e arricchisci te stesso

Avevamo promesso all’inizio di questa raccolta di spiegare perché ci siamo ispirati a Napoleon Hill e adesso arriva, come primo libro-bonus, proprio il saggio che ha dato fama (e soldi) al giornalista americano che ha creato lo stile di ricerca del modo con il quale si diventa ricchi intervistando i big del tempo. In particolare, Napoleon Hill scrisse nel 1937 questo “Pensa e arricchisci te stesso” che è diventato uno dei dieci libri di self-help più famosi e venduti al mondo di sempre. Costruito sulle ceneri di un altro suo libro, meno noto ma più importante, cioè Le leggi del successo pubblicato in otto volumi, questo libro è la raccolta di quello che Hill ha imparato incontrando e intervistando gli uomini più ricchi del suo tempo. Non viene raccontata una vita in particolare, ma contiene il distillato di molte vite famose.

Pensa e arricchisci te stesso

[asa2 tplid=”24″]8871527151[/asa2]


Sergio Marchionne

Secondo e ultimo libro bonus di questa lista. Non stupitevi che sia dedicata a un manager di un settore particolare, l’industria automobilistica, oltretutto scomparso anni fa. Sergio Marchionne è stato un genio assoluto del business, al di là del fatto di essere italiano o di occuparsi di automobili. Ci sono tante biografie di Marchionne, alcune nate semplicemente mettendo assieme articoli di giornali e considerazioni di breve orizzonte, e altre invece fatte bene. Questa è una delle migliori e Tommaso Ebhardt traccia un profilo dell’uomo che in quattordici anni ha più che decuplicato il valore in Borsa del gruppo Fiat gettando le basi per farlo entrare nel XXI secolo e sopravvivere alla trasformazione digitale. Marchionne guardava veramente molto lontano, e studiando la sua vita ci sono ancora moltissime cose che si possono imparare.

Sergio Marchionne

[asa2 tplid=”24″]8855440632[/asa2]


Le altre puntate di questa serie:

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,957FollowerSegui