I primi iPhone XS pronti ad essere spediti in USA

LG diventa secondo fornitore Apple per gli schermi OLED

I primi iPhone XS e Apple Watch 4 sono pronti ad essere spediti in USA: Apple cambia lo stato della spedizione da “In preparazione” a “Pronto per la spedizione”.

Già in pre ordine da qualche giorno, i primi iPhone XS sono pronti ad essere spediti ai clienti. Accade in USA, dove risultano in preparazione alla spedizione anche alcuni iPhone XS Max e Apple Watch 4. La consegna è prevista per il prossimo 21 settembre, data ufficiale di rilascio dei nuovi terminali della Mela.

In particolare, come mostra l’immagine sottostante, molti ordini negli Stati Uniti, Australia, Gran Bretagna e altri paesi e hanno cambiato il proprio stato: non più processing, bensì “In preparazione alla spedizione”. Questo significa, da un lato, che sono pronti per la partenza, dall’altro che non è più possibile modificarli o cancellarli.

I primi iPhone XS pronti ad essere spediti in USA

Apple ha iniziato ad accettare pre-ordini per l’iPhone XS e iPhone XS Max lo scorso venerdì 14 Settembre alle 09:01. Anche in Italia è possibile già pre ordinare i due smartphone iOS, con consegne previste tra il 21 e il 24 settembre prossimo. Non sembrano, dunque, esserci troppi colli di bottiglia.

Oltre ai canali online sarà possibile acquistare i due nuovi iPhone anche in negozio fisico, sempre a partire dal prossimo 21 settembre. Ad ogni modo, nel corso dei prossimi giorni, alcuni clienti negli Stati Uniti potranno già essere in grado di monitorare le spedizioni tramite i codici di tracciamento UPS e FedEx.

Stesso identico discorso, spiega macrumors, si applica anche agli Apple Watch 4: i primi ordini sono già “In preparazione alla spedizione”, pronti per essere spediti. In Italia, la situazione Apple Watch è diversa da quella di iPhone XS: la maggior parte dei nuovi smartphone, infatti, sarà consegnata nel giro di 3 o 4 settimane.

Per leggere tutti gli articoli dedicati ai nuovi iPhone vi rimandiamo direttamente a questa pagina.