IFA 2018: Yuneec presenta Mantis Q, il drone da viaggio con comando vocale

Al prossimo IFA 2018 non mancherà Yuneec con il nuovo Mantis Q, il drone da viaggio con comandi vocali. Prosegue la filosofia dei droni facilmente controllabili e trasportabili

IFA 2018: Yuneec presenta Mantis Q, il drone da viaggio con comando vocale

Al prossimo IFA 2018 di Berlino non mancherà Yuneec, produttore di droni ormai ben noto anche sul nostro mercato, soprattutto dopo il Typhoon H, che ha implementato, tra i primi, soluzioni di volo intelligenti. Adesso il produttore presenta Mantis Q, il drone da viaggio con comando vocale. Prosegue, insomma, la filosofia dei droni facilmente comandabili e trasportabili.

Con Mantis Q Yuneec presenta un drone da viaggio compatto, che non rinuncia però a qualità multimediali e smart di tutto rispetto. Tra tutte, la possibilità di registrare video 4K e di impartire ordini tramite comando vocale. E’ il primo drone ad offrire una soluzione simile, dope le gesture della serie Mavic di DJI. Mantis Q può essere controllato a voce, sia per quel che concerne decollo e atterraggio, sia per scattare foto o fare video. Non manca il riconoscimento visivo per foto e video selfie.

IFA 2018: Yuneec presenta Mantis Q, il drone da viaggio con comando vocale

Di seguito le caratteristiche tecniche principali:

  • Peso al decollo: 480 g
  • Dimensioni 250 x 187 x 58 mm (LxPxH, pronto al decollo), 168 x 96 x 58 mm (LxPxH, piegato)
  • Massima velocità di salita:  Angle/Manual Mode: 10,8 km/h // Sport Mode: 14,4 km/h // IPS/Phone Mode: 7,2 km/h
  • Massima velocità di abbassamento: Angle/Manual Mode: 7,2 km/h // Sport Mode: 10,8 km/h // IPS/Phone Mode: 3.6 km/h
  • Velocità di volo massima:  Angle/Manual Mode: 21,6 km/h // Sport Mode: 72 km/h // IPS/Phone Mode: 14,4 km/h
  • Batteria ricaricabile drone:  3S 2800 mAh, sostituibile
  • Portata del telecomando: 800 m (Norma CE, condizioni ottimali), 1,5 km (Norma FCC)
  • Temperatura di esercizio: 0° – 40°C
  • Satelliti: GPS, GLONASS

Il drone propone anche una modalità Sport, che lo rende ancor più veloce, fino a 72 km/h dichiara il produttore. Ha un tempo di volo dichiarato di 33 minuti, senza vento e con velocità costate a 25 km/h specifica la società.

La camera ha un sensore di 1/3,06 pollici CMOS, e permette foto in formato 14:3 fino a 4.160 x 3.120 pixel, mentre in formato 16:9 a 4.800 × 2.700 pixel, riuscendo a scattare sia un formato Jpeg, che in formato Jpeg+DNG. Quanto ai video registra fino a 4K 3-840 x 2-160 pixel a 30fps, o 1080P a 60fps con stabilizzazione dell’immagine elettronica a 3 assi, o anche a 720P fino a 60fps con stabilizzazione dell’immagine attiva.

IFA 2018: Yuneec presenta Mantis Q, il drone da viaggio con comando vocale

Il radio comando ha una portata di 1,5 km in modalità FCC, con condizioni ottimali, o di 800 metri in modalità CE, sempre in condizioni ottimali, e monta una batteria integrata 1S 3,7 V da 3000 mAh. Il drone riesce a inviare allo smartphone l’immagine live con un tempo di latenza inferiore a 200 ms.

Yuneec punta molto anche sul software: Mantis Q è basato sul codice Open Source PX4, che tra le altre funzioni include le zone No Fly (con divieto di volo) integrate, che impediscono al drone di volare in aree protette intorno agli aeroporti internazionali. Come tutti i droni di Yuneec, anche Mantis Q non trasmette a server esterni nessun dato telemetrico riguardo i video o le foto.

La confezione di Mantis Q include di serie, oltre al drone, un telecomando, una batteria ricaricabile, eliche di ricambio e un triplo caricabatteria e può essere acquistato a un prezzo al dettaglio di 499 euro.

In alternativa, è disponibile anche Mantis Q X-Pack. Questo pacchetto, oltre al drone e al controller, comprende tre batterie ricaricabili e due set di eliche di ricambio e viene fornito in una pratica borsa per fotocamere. Il prezzo di vendita al dettaglio di Mantis Q X-Pack è di 599 euro. Entrambe le varianti di Mantis Q saranno disponibili a breve in commercio.

Prenderemo contatto con il drone ad IFA 2018 con i nostri inviati sul posto, pronti a fotografare tutte le novità presentate in fiera, che si terrà a Berlino dal 31 agosto al 5 settembre prossimo.