HomeHi-TechFinanza e MercatoiPhone 13, i preordini in Cina volano alle stelle

iPhone 13, i preordini in Cina volano alle stelle

I nuovi iPhone 13 piacciono tantissimo in Cina, pare infatti che la nuova gamma presentata la settimana scorsa stia letteralmente battendo ogni record, quantomeno nel Paese del Dragone dove, secondo i media statali, sono stati superati i 5 milioni di preordini.

Nel continente orientale infatti gli ordini sono partiti prima che negli Stati Uniti e già le prime statistiche facevano notare come i numeri stavano fin da subito superando quelli registrati lo scorso anno nella medesima fase con i preordini degli iPhone 12; con l’ultimo aggiornamento di queste ore il numero totale dei preordini ha superato i 5 milioni di unità.

Secondo South China Morning Post, questa cifra mette insieme i preordini registrati sui siti di terze parti con quelli provenienti dal negozio online di Apple: ad esempio soltanto il rivenditore cinese JD.com avrebbe raccolto oltre 3 milioni di preordini mentre il portale ufficiale di Apple nel primo giorno dall’apertura dei preordini ha faticato a reggere il passo con la domanda, come dimostrano gli oltre 460 milioni di messaggi con l’hashtag #AppleWebsiteIsDown pubblicati in quelle ore sul social media cinese Weibo.

iphone 13

Come già accaduto per i modelli precedenti, quello che va per la maggiore in Cina è il più grande e potente di tutti, quindi quest’anno è iPhone 13 Pro Max ad aver raccolto il maggior numero di preordini, ma secondo quanto riferito tutti gli altri modelli sono vicini in termini di richiesta, tanto che, nel momento in cui scriviamo, la data di consegna delle prime unità ordinate, inizialmente fissata per il 24 settembre, indipendentemente dal modello pare essere slittata alla seconda settimana di ottobre.

Secondo la fonte questa forte domanda andrebbe attribuita quantomeno in parte ai prezzi più bassi disponibili nella regione rispetto agli altri paesi in cui sono venduti gli iPhone della serie 13; aggiungono inoltre che Apple starebbe intelligentemente sfruttando anche il fatto che, a causa delle sanzioni commerciali statunitensi, gli ultimi telefoni P50 e P50 Pro di Huawei mancano di 5G, trovandosi di fatto il campo libero da una concorrenza che in un paese come la Cina, quando si parla di Huawei, potrebbe risultare molto più aggressiva che altrove.

Le prime recensioni pubblicate in USA elogiano fotocamere migliorate, maggiore autonomia e le prestazioni elevate sia dei modelli iPhone 13 Pro e Pro Max che dei modelli iPhone 13 e 13 mini.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Magic Mouse 2 torna in sconto, lo pagate 75€

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 75 euro, 15 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,967FollowerSegui