Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » SmartPhone » iPhone 16 Pro atteso con Face ID sotto schermo

iPhone 16 Pro atteso con Face ID sotto schermo

Il modello top 2024 iPhone 16 Pro, che seguirà iPhone 15 in arrivo quest’anno, potrebbe essere dotato di una tecnologia Face ID sotto lo schermo per fornire una maggiore area di visualizzazione utilizzabile.

A lanciare l’anticipazione è The Elec, secondo cui Apple sposterà i componenti necessari per l’autenticazione Face ID direttamente sotto il display a partire dagli iPhone del 2024, come peraltro previsto da Kuo già da tempo. Quando non in uso, la fotocamera TrueDepth per Face ID non sarà visibile sotto lo schermo, che apparirà all’utente come una normale area dello schermo.

Il rapporto ha chiarito che il foro nel display per la fotocamera frontale rimarrà su iPhone 16 Pro, ma l’area complessiva del display e il senso di immersione saranno migliorati. Ancora, la fonte aggiunge che i ritagli sul display attuali rimarranno anche su iPhone 15 Pro, che vedrà luce entro la fine di quest’anno, visto che la tecnologia Face ID sotto lo schermo non è ancora pronta.

Risultano anche confermate le voci secondo cui tutti e quattro i modelli della linea di iPhone 15 offriranno la Dynamic Island, espandendo la funzione da iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max ai due modelli standard.

iPhone 16 Pro atteso con Face ID sotto schermo

Inoltre, in futuro, il rapporto ha aggiunto che una volta che Apple avrà implementato la tecnologia Face ID sotto lo schermo, si muoverà per adottare una telecamera sotto il pannello (UPC), eliminando così tutti i ritagli del display attualmente presenti su iPhone.

Questo è in linea con la tabella di marcia stabilita dall’analista di display Ross Young nel maggio 2022. Lo stesso, infatti, aveva delineato un ciclo in cui Apple si alternerà tra i modelli Pro e non Pro ogni anno quando introdurrà ritagli di display rivisti o nuova tecnologia sotto il display

I modelli Pro saranno dunque i primi a proporre nuove innovazioni in ambito display, proprio come avvenuto per Dynamic Island sui modelli Pro, mentre iPhone 14 e iPhone 14 Plus sono dotati dello stesso ritaglio presente sulla gamma di iPhone 13. Ciò significa anche che ogni configurazione di ritagli del display e della tecnologia sottopannello persisterà per un massimo di due generazioni su ogni iPhone prima che il dispositivo guadagni un’area di visualizzazione totale utilizzabile, che dovrebbe avvenire intorno al 2027.

Tutte le anticipazioni sui prossimi iPhone 15 sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità