fbpx
Home Tutorial e FAQ iPhone 6s Plus, conviene ancora acquistarlo?

iPhone 6s Plus, conviene ancora acquistarlo?

L’iPhone 6s Plus è momento la scelta migliore se si vuole un iPhone “grande” ma economico? La risposta non è dentro di voi, come avrebbe detto Quelo, il santone interpretato da Guzzanti, ma nei fatti. Questo telefono è ancora oggi un prodotto moderno capace di far girare l’ultimo sistema operativo, ha uno schermo decisamente comodo ed è anche offerto ad un prezzo eccellente. Vi basta questo? Probabilmente no, perché molti vorranno conoscere effetivamanete che cosa si può fare e che cosa non si può pretendere da un iPhone 6s prima di investire una cifra che, seppure modesta rispetto a quella necessaria per un iPhone XS Max o anche un iPhone 8 Plus, o magari il nuovo iPhone XR, resta pur sempre significativa. Qui di seguito cercheremo quindi di affrontare la tematica centrale, conviene o no acquistare iPhone 6s Plus: come è fatto questo popolare modello dismesso nell’autunno del 2018?

Come è fatto

iPhone 6s Plus è tra i modelli di iPhone più grandi. Apple decise di introdurre la serie Plus con iPhone 6, e da allora il design del dispositivo è cambiato poco, almeno fino ad iPhone 8 Plus. Si tratta di una buona notizia per chi intende risparmiare acquistare il modello 6s Plus: vi ritroverete tra le mani un terminale dal design ancora moderno, identico a quello di un iPhone 7, e molto simile ad iPhone 8 Plus. Il dispositivo ha dimensioni di 158.2 mm X 2.64 77.9 mm x 7.3 mm e un peso di 192 grammi.

iPhone 6s Plus
iPhone 6s Plus nella foto ufficiale di Apple

Lo schermo, per come si dirà più avanti, è da 5,5 pollici, e sul frontale trova spazio il pulsante Home fisico, al di sotto del quale è presente il Touch ID, per lo sblocco del dispositivo con impronta digitale.

È realizzato interamente, parte frontale a parte ovviamente, in alluminio. Non ha il dorso in vetro e d questo punto vista è più robusto di iPhone 8 che ha la parte posteriore in vetro.

Caratteristiche iPhone 6s Plus

Anzitutto le caratteristiche principali di iPhone 6s Plus. Si tratta di un iPhone con schermo Retina HD con 3D Touch da 5,5 pollici, tecnologia IPS, con risoluzione 1920×1080 pixel a 401 ppi. Al suo interno monta un processore A9 con architettura a 64 bit e coprocessore di movimento M9 integrato. Il reparto fotocamera posteriore è da 12 megapixel e diaframma con apertura ƒ/2.2 e, cosa ancor più importante, ha la stabilizzazione ottica dell’immagine importante per foto in condizione di luce precaria.iPhone 6s Plus, coviene ancora acquistarlo?La fotocamera anteriore è da 5 megapixel con Flash True Tone. Tra le caratteristiche che rendono valido il terminale, dal punto di vista multimediale, la possibilità di registrazione video fino a 4K a 30 fps.

iPhone 6s Plus, coviene ancora acquistarlo?
iPhone 6s Plus ha 3D Touch

Altre caratteristiche includono, naturalmente, il sensore di impronte digitali Touch ID, connettività cellulare 4G e Wifi, GPS assistito, GLONASS, Galileo e QZSS. Autonomia in conversazione fino a 24 ore su rete 3G, mentre 12 ore per navigazione su Internet su rete 4G LTE.

Meglio iPhone 6s Plus o iPhone 7 Plus

Qualcuno potrebbe chiedersi che cosa finirà per perdere acquistando un iPhone 6s Plus invece che un iPhone 7 Plus. La domanda ce la si può posso anche nell’ottica del fatto che iPhone 7 Plus è ancora venduto, mentre iPhone 6s Plus non lo è. Questa non è una risposta che possiamo dare perché molto dipende dalle strategie di acquisto di ciascuno. Quel che possiamo fornire sono le differenze tra i due modelli

In cosa iPhone 7 è migliore

  • iPhone 7 Plus è quasi identico esteticamente, ma nasconde meglio le antenne
  • Su iPhone 7 Plus non c’è un tasto Home come su 6s Plus: si tratta infatti di un sensore aptico che non ha elementi meccanici
  • iPhone 7 Plus è impermeabile fino a 1 metro di profondità per 30 minuti (ma Apple non offre garanzia a chi dovesse trovarsi un telefono danneggiato dall’acqua)
  • supporto alla gamma Ampia gamma cromatica (P3), non limitata dunque allo standard sRGB
  • Maggior luminosità di iPhone 7 Plus è maggiore rispetto a quella di iPhone 6s Plus:  625 cd/m2 contro 500 cd/m2
  • Fotocamera con apertura f/1.8, lenti a sei elementi, un Quad LED True Tone flash, che migliora del 50% la luminosità in condizioni di scarsa luce
  • fotocamera frontale da 7 MP invece che 5MP
  • Doppia fotocamera per effetto sfocato
  • Batteria più grande
  • Processore più veloce grazie alla adozione del chip A10 Fusion

Le differenze quindi ci sono e sono particolarmente significative, ma sono focalizzate in due campi specifici: fotografia e prestazioni. Valutate in base alle vostre esigenze se varranno la maggior spesa

prestazioni iPhone 7 e iPhone 6s Plus
I vari iPhone nella scala delle prestazioni rilevate su GeekBench

Dove iPhone 6s Plus è migliore di iPhone 6s?

Rispondere alla domanda richiede almeno una doppia riflessione. Conviene rispetto ad altri modelli, e quali? Conviene acquistarlo in generale? Procediamo con ordine e cerchiamo di capire le differenze rispetto ai modelli che più gli sono vicini come generazione. iPhone 6s Plus, ad esempio, potrebbe risultare preferibile ad un iPhone 6s per diverse ragioni. La prima è quella più evidente: la grandezza dello schermo.

iPhone 6s Plus contro iPhone 6s

Quando la serie Plus venne rilasciata sul mercato l’utenza non era ancora abituata ai grandi schermi. Da allora, però, molto è cambiato e ad oggi la tendenza è quella di avere un terminale con uno schermo più grande rispetto ai 4 o 5 pollici. Questo perché il dispositivo viene ormai utilizzato per una serie di attività multimediali, o anche perché utile in ambito business.

Chi ricerca un grande schermo, comodo per navigare oppure per vedere film e foto deve necessariamente preferire un iPhone 6s Plus rispetto ad un modello non Plus. La diagonale da 5,5 pollici è, infatti, sensibilmente superiore a quella del fratello minore, che monta invece uno schermo da 4,7 pollici. All’epoca, peraltro, lo schermo di iPhone 6s Plus risultava uno dei migliori in commercio, anche grazie all’altissima densità di pixel per pollice, pari a 401 ppi, contro i 326 dei modelli non Plus.

iPhone 6s Plus, coviene ancora acquistarlo?
Fotocamera posteriore di iPhone 6s Plus

Inoltre, un vantaggio di iPhone 6s Plus è il materiale con cui è stato costruito. Rispetto ai modelli precedenti, fa uso di un alluminio Serie 7000, che servì a mettere a tacere tutte le possibili voci su un bendgate, che aveva invece assalito il modello precedente, accusato di piegarsi facilmente.

Ancora, punto a favore di iPhone 6s Plus, rispetto ad iPhone 6s, è la fotocamera. Non tanto per la questione risoluzione. Il modello 6s Plus ha camere identiche, da questo punto di vista, rispetto a quelle al fratello minore: 12 megapixel, rilevamento di fase, dual LED Tone True flash, video 4K, fotocamera frontale da 1,2 megapixel. Ma in iPhone 6s Plus si segnala la presenza dell’OIS, lo stabilizzatore ottico di immagini. Questo consente di avere due vantaggi

  • Foto di maggior qualità al buio perchè la stabilizzazione consente di chiudere il diaframma e diminuire la sensibilità in ISO
  • foto meno influenzate dal tremolio della mano
  • riprese fluide dei video

iPhone 6s Plus conviene rispetto a 6s per display e camera, ma anche la batteria e l’autonomia sono a tutto vantaggio del modello Plus. In generale, la serie Plus è stata sempre dotata di batterie con capacità più generose tanto che i modelli di iPhone da 5,5 pollici vennero subito messi a confronto con la serie Note di Samsung. Una batteria in grado ritardare il più possibile lo spegnimento del terminale, consentiva all’utente anche un utilizzo business dello stesso.

I numeri, in questo caso, parlano chiari: iPhone 6S Plus ha una batteria da 2750 mAh, mentre iPhone 6S una da 1715 mAh. Facile intuire quale delle due duri di più, e ciò nonostante lo schermo più grande consumi di più.

Acquistare iPhone 6s Plus, conviene?

Proviamo adesso a rispondere alla domanda più generale: conviene acquistare oggi un iPhone 6s Plus? In linea di massima la risposta è positiva. Si tratta, infatti, del modello che consente all’utente di risparmiare oltre modo rispetto al listino attuale Apple, pur avendo tra le mani un telefono potente. Si è già detto del perché preferirlo ad un iPhone 6 Plus ancor più economico (materiali di produzione).

E’ il rapporto qualità prezzo che ci fa identificare iPhone 6s Plus come uno dei modelli più convenienti di smartphone Plus di Cupertino. E’ il modo più economico per avere tra le mani un dispositivo con schermo da 5,5 pollici, camera stabilizzata con possibilità di video 4K e un processore, l’A9, che tutto sommato riesce ancora a fornire prestazioni ottimali: ricordiamo che ad oggi iPhone 6s Plus è in grado di far girare iOS 12 e, probabilmente, potrà anche far girare iOS 13.

Anche il design sono un punto a favore: non ha la doppia camera posteriore, non ha supporto alla ricarica wireless, ma in linea di massima è esteticamente identico ad iPhone 8 Plus, dunque ad uno dei terminali Apple più recenti.

A indirizzare, però, l’utenza, verso l’acquisto del 6s Plus è anche il fattore prezzo: per le potenzialità e caratteristiche tecniche offerte, costa davvero poco.

Prezzi iPhone 6s Plus

Apple non vende più ufficialmente iPhone 6s Plus. Non è necessariamente un male, considerando che sono davvero tanti i canali sicuri attraverso i quali acquistarlo a prezzo assolutamente ridotto.

  • Al momento in cui scriviamo questo articolo sconsigliamo l’acquisto su Amazon. I prezzi di iPhone 6s Plus sul noto sito di e-commerce sembrano, infatti, troppo alti e sfiorano anche i 500 euro.
  • Ed allora, tra le fonti più convenienti per acquistare iPhone 6s Plus c’è sicuramente eBay, dove i prezzi del nuovo partono da poco più di 300 euro.
  • Altra soluzione per l’acquisto di iPhone 6s Plus è quello del ricondizionato, ossia di telefoni usati, ma rimessi a nuovi da centri specializzati. A questo proposito il consiglio è quello di rivolgervi alle pagine di trendevice, dove al momento si può acquistare iPhone 6s Plus a partire da 249 euro.
  • Peraltro, anche l’acquisto di un usato potrebbe essere conveniente, considerando che fino al 31 dicembre 2018 Apple offre la sostituzione della batteria a soli 29 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,441FansMi piace
95,315FollowerSegui