Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AppleTV » Keystone è la Xbox streaming rivale di Apple TV

Keystone è la Xbox streaming rivale di Apple TV

Non è un mistero che Microsoft stia spingendo moltissimo sul settore streaming. Stiamo parlando della possibilità di eseguire giochi tramite cloud, senza un potente hardware a disposizione. E così arrivano nuove conferme che nel futuro della società vi è una Xbox formato dongle, pronta a rivaleggiare anche contro Apple TV.

Per anni le indiscrezioni hanno punito sul fatto che Microsoft stesse investendo sul versante dei giochi in streaming, per permettere ad un pubblico più vasto di accedere a giochi tripla A senza il supporto di console costose. In effetto, la piattaforma Xbox Cloud Gaming che funziona su molti dispositivi, tra cui iPhone e iPad, è la risposta software dell’azienda a questa sfida, ed è già pienamente funzionante da tempo. Sembra, però, che Microsoft non voglia fermarsi.

Controller Xbox, il nuovo firmware migliora il pairing con iOS

Parlando ai microfoni di Windows Central, come ricorda macrumors, Microsoft ha rivelato che sta lavorando attivamente sul nuovo hardware Xbox. Con il nome in codice “Keystone”, il dispositivo di streaming sembra essere una sorta di chiavetta stile Chromecast e Google Stadia, potendosi collegare a qualsiasi TV o monitor tramite HDMI, consentendo agli utenti di attingere al vasto catalogo di giochi di Microsoft, nonché a qualsiasi altro contenuto di streaming.

La società non ha fornito ulteriori dettagli sul dongle o su una potenziale data di lancio, ma ha affermato di aver recentemente preso la decisione di spostare l’attenzione proprio su questa visione del dispositivo. che consentirà di fornire Xbox Cloud Gaming a più persone.

Insieme all’accesso ai giochi per console tripla A, è probabile che il dispositivo di Microsoft funzioni anche come un set-top box su cui gli utenti potranno accedere ai servizi di streaming più diffusi e alle app multimediali dell’azienda.

Sappiamo che anche Apple, nel recente passato, aveva ipotizzato l’idea di lavorare ad un dongle ‌Apple TV‌ a basso costo, anche se quei piani sono stati abbandonati. Apple ha ora in programma di lanciare una nuova versione di Apple TV nella seconda metà del 2022, secondo l’analista di Apple Ming-Chi Kuo. Questo prossimo set top box della Mela dovrebbe comunque contenere i prezzi e risultare più economico rispetto all’attuale modello di Apple TV, per via di una migliore gestione dei costi.

Ad ogni modo, qualunque sia la prossima iterazione di “Apple TV”, la piattaforma di gioco basata su abbonamento Apple Arcade farà fatica a competere con un dongle Microsoft in grado di riprodurre in streaming titoli tra cui Fortnite, Halo, Need for Speed, The Sims e molti altri popolari giochi Xbox.

La guerra delle console sembra spostarsi, così, sempre più a favore di un struttura software, più che hardware.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità