fbpx
Home iPhonia iPhone La ricarica inversa iPhone non arriverà a breve

La ricarica inversa iPhone non arriverà a breve

È improbabile che Apple consenta a dispositivi come Apple Watch, AirPods e iPhone di caricarsi reciprocamente tramite modalità wireless inversa. O almeno, questo non accadrà nel prossimo futuro. A riferire della previsione è Mark Gurman di Bloomberg.

In un rapporto che delinea i lavori in corso a Cupertino su di una batteria MagSafe per la linea di iPhone 12, Bloomberg afferma che Apple ha «Discusso internamente l’obiettivo di consentire a molti dei suoi dispositivi mobili come Apple Watch, ‌AirPods‌ e iPhone di caricarsi a vicenda».

Tuttavia, sebbene l’idea non manchi, il rapporto osserva che è improbabile che tale tecnologia venga lanciata nel «prossimo futuro». Con l’arrivo della precedente serie iPhone 11 nel 2019, Apple stava pianificando tali inserimenti, ma in seguito ha eliminato i piani per consentire all’iPhone di invertire la carica in favore di AirPods, secondo il rapporto.

All’inizio di questa settimana, le prove scoperte da MacRumors in iOS 14.5 hanno suggerito un possibile accessorio per la batteria MagSafe. Il codice all’interno del software beta così recita:

Per migliorare l’efficienza di ricarica e massimizzare la durata della batteria disponibile, la batteria manterrà il telefono carico a circa il 90%

Ricarica inversa iPhone

Apple ha studiato la possibilità per i dispositivi di caricarsi a vicenda per un po’ di tempo. I brevetti scoperti a gennaio rivelano l’idea di un futuro MacBook in grado di ricaricare in modalità wireless un ‌iPhone‌ o un Apple Watch su entrambi i lati del trackpad. Il brevetto prevede un ecosistema in cui i dispositivi dipendono l’uno dall’altro per la ricaricarsi e, presumibilmente, per la sincronizzazione.

C01 è l’alternativa economica al MagSafe di iPhone 12: solo 12 € per la ricarica wireless

Nonostante la funzione non sia stata ufficialmente rilasciata, la tecnologia stessa è già disponibile all’interno degli iPhone 12: tutti i modelli di questa gamma sono muniti di hardware in grado di gestire la ricarica inversa di un accessorio Apple, per esempio appoggiando sul retro del terminale AirPods o Apple Watch. L’iPhone funge, così, da pad di ricarica wireless per i dispositivi con compatibilità di ricarica wireless come AirPods (seconda generazione),  AirPods Pro e Apple Watch Series 3, e successivi.

In teoria, Apple potrebbe abilitare questa funzione con un aggiornamento iOS, sebbene non ci siano indicazioni che l’azienda lo farà nel breve periodo. Potrebbe, infatti, trattenere l’attivazione della funzione fino a quando non rilascerà la batteria MagSafe per iPhone, individuata negli scorsi giorni ma ora indicata sempre da Bloomberg in ritardo per problemi riscontrati in fase di sviluppo e test: ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo articolo.

Tutte le novità degli iPhone 12 sono riassunte in questo articolo. Gli articoli di macitynet che parlano di MagSafe, inclusi gli accessori Apple e di altri marchi, sono disponibili da questa pagina, invece per tutte le notizie relative agli accessori iPhone si parte da qui. Per tutte le novità e gli articoli dedicati a iPhone rimandiamo alla sezione dedicata del nostro sito web.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui