Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Mobile e Notebook » M1 Pro e M1 Max sono i possibili nomi dei nuovi processori

M1 Pro e M1 Max sono i possibili nomi dei nuovi processori

Nell’evento Apple Unleashed che si svolgerà lunedì 18 ottobre alle ore 19 in Italia, la diretta con trascrizione in italiano di macitynet qui, i nuovi MacBook Pro 2021 potrebbero avere processori M1 Pro e M1 Max. I possibili nomi dei processori Apple Silicon sono stati individuati all’interno dei registri delle app da uno sviluppatore, segnalato da Mark Gurman di Bloomberg, quindi una delle fonti più attendibili nelle previsioni sulle novità in arrivo da Cupertino.

Occorre però rilevare che lo stesso Gurman non è sicuro che i nomi ufficiali possano essere proprio questi, infatti il marketing di Apple potrebbe optare per nomi diversi «Lo sviluppatore di cui sopra mi dice che i nuovi chip MacBook Pro sono apparsi nei registri con i nomi “M1 Pro” e “M1 Max”. Non sto dicendo che Apple prenderà quella direzione con i suoi veri nomi di marketing, ma questa è un’altra possibilità, anche se più confusa. Lo sapremo per certo in appena circa 24 ore».

m1 pro m1 max

Il dubbio è d’obbligo trattandosi della prima indicazione in questo senso pervenuta a poche ore di distanza dalla presentazione Apple, ma anche per lo schema dei nomi dei processori finora impiegato da Cupertino. Infatti in passato Apple ha usato i suffissi X e Z per indicare versioni potenziate dei suoi processori impiegati negli iPad più potenti.

Per esempio in iPad Pro 2018 il processore A12 degli iPhone in versione potenziata è stato battezzato Apple A12X, mentre in iPad Pro 2020 il processore era A12Z. Fin qui i nomi ufficiali già impiegati in passato, ma occorre anche tener presente che spesso Apple ha cambiato nome o numero progressivo per sottolineare un processore di nuova generazione in grado di erogare prestazioni di livello superiore, per questa ragione molti osservatori e anticipazioni puntavano sui nomi Apple Silicon M1X oppure addirittura M2, per rimarcare un salto generazionale ancora più grande.

I nuovi Mac Apple Silicon con chip M1 non funzionano con le eGPU Thunderbolt

Per i MacBook Pro 2021 le fonti più attendibili prevedono l’arrivo di un processore fino a 10 core di calcolo, di cui 8 a elevate prestazioni e due core ad alta efficienza per il risparmio energetico, in due configurazioni per la grafica: 16 core GPU oppure 32 core GPU. Per tutte queste ragioni la segnalazione nella newsletter di Gurman con i nomi possibili M1 Pro e M1 Max invece che fare chiarezza complicano ulteriormente il quadro. Le ultime anticipazioni indicano anche che i nuovi portatili potrebbero avere una sorta di notch, simile a quello ormai familiare degli iPhone.

Salvo nuove conferme nelle prossime ore, non rimane che attendere la presentazione Apple Unleashed che si svolgerà lunedì 18 ottobre alle ore 19 in Italia: come sempre macitynet seguirà l’evento con la trascrizione in diretta in italiano di tutte le novità in arrivo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità