fbpx
Home Hi-Tech Mobile e Notebook MacBook Pro 14” e 16” previsti con cornici più sottili e mini...

MacBook Pro 14” e 16” previsti con cornici più sottili e mini LED

L’identikit dei nuovi MacBook Pro 2021 comincia a prendere forma: sono attesi due modelli da 14” e 16” con cornici più sottili, nuovi display mini LED più luminosi, design rinnovato più squadrato, con più porte e connettori e altre caratteristiche desiderate dagli appassionati ma assenti da anni nella gamma di notebook professionali Apple.

Tra queste sono già state anticipate da tempo il ritorno del connettore magnetico MagSafe, porta HDMI, alloggiamento per schedine di memoria SD, la rimozione della Touch Bar per ritornare ai consueti tasti funzione dedicati. L’ultima anticipazioni al riguardo arriva da DigiTimes che concentra l’attenzione sulla catena di fornitura Apple e i costruttori partner per le varie parti.

Apple rilascia l’aggiornamento supplementare per macOS Catalina 10.15.6

In particolare sembra che il fornitore unico delle componenti di retroilluminazione mini LED dello schermo sarà Radiant Opto-Electronics, mentre Quanta Computer è incaricata dell’assemblaggio finale, come già avvenuto per diversi modelli precedenti. Entrambi i nuovi MacBook Pro 14” e 16” sono attesi con cornici più sottili, questo significa che Apple potrà offrire schermi di diagonale più ampia, senza incrementare di molto l’ingombro delle macchine.

C’è grande attesa anche per conoscere più in dettaglio le caratteristiche e le prestazioni dei nuovi processori Apple Silicon che Cupertino ha progettato per questi portatili di fascia superiore. Tenendo presenti le sorprendenti prestazioni erogate dal primo processore Apple M1, con 8 core CPU e 8 core GPU, le anticipazioni indicano in arrivo un modello superiore con 12 core CPU e ben 16 core GPU: ne abbiamo parlato in questo articolo.

I Mac Apple Silicon previsti entro novembre

Ricordiamo che Apple sta anche lavorano sul rinnovo degli iMac e Mac Pro anche questi con Apple Silicon. Tornando ai portatili l’arrivo sul mercato è indicato genericamente nella seconda metà dell’anno. Nella migliore delle ipotesi questo potrebbe significare un annuncio in occasione della conferenza mondiale degli sviluppatori Apple WWDC 2021 a giugno, con disponibilità immediata o a luglio.

Invece nella peggiore delle ipotesi il lancio potrebbe avvenire anche in autunno o comunque entro la fine di quest’anno. Il primo dispositivo Apple con schermo mini LED dovrebbe essere il nuovo iPad Pro 2021 atteso entro la prima metà di quest’anno.

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano dei Mac ARM con processore Apple Silicon M1 si parte da questa pagina. Macitynet ha recensito Mac mini con processore Apple M1 in questo articolo, mentre qui trovate la recensione di MacBook Pro 13″ M1. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhoneiPad, Mac, Apple Watch e Apple TV sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,204FollowerSegui