Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Apple langue negli speaker smart, Amazon piglia tutto

Apple langue negli speaker smart, Amazon piglia tutto

Apple è stato il primo colosso della tecnologia a introdurre il primo assistente vocale digitale nei dispositivi di consumo nel 2012 con iPhone 4s (presentato a ottobre 2011), poi purtroppo però ha perso la battaglia con Amazon nel grande successo degli speaker smart: l’ultimo report CIRP di questo mercato nel trimestre di giugno in USA fotografa una situazione ormai ben nota.

Nel trimestre in questione la base di dispositivi installati è di 126 milioni di unità, con Amazon che svetta su tutti una quota del 69%, contro Google del 20%, mentre i numeri di Apple non figurano perché troppo contenuti e quindi inferiori al 10%. In sostanza sembra così che l’introduzione del più economico HomePod mini, in USA proposto a 99 dollari (circa 84 euro) non sia stata sufficiente per Apple per riconquistare quote di mercato in un settore in cui Amazon domina quasi incontrastato da anni.

apple amazon speaker

Il grande successo del colosso dell’e-commerce di Jeff Bezos emerge anche dall’elevato numero di famiglie e abitazioni USA in cui sono presenti più speaker smart Amazon Echo. Secondo le stime della società di analisi e ricerche di mercato CIRP in oltre 50 milioni di abitazioni USA c’è almeno uno speaker Amazon Echo, mentre in oltre 20 milioni di case statunitensi ce ne sono più unità.

Apple langue negli speaker smart, Amazon piglia tutto

Per quanto riguarda invece gli speaker Google Nest sono presenti singolarmente in circa 23 milioni di case, mentre solo 8 milioni di famiglie ne possiedono più di uno. Il confronto dei numeri di Amazon, Google e Apple negli speaker smart non è favorevole per la multinazionale di Cupertino che può contare in solamente 2 milioni di case con più di un HomePod. Secondo gli analisti, riportati da 9to5Mac, si tratta di un indicatore importante perché i costruttori mirano a vendere più dispositivi per singolo utente – abitazione in modo da creare una barriera più grande in caso di passaggio a una piattaforma concorrente.

Unboxing e prime impressioni Amazon Alexa Echo Show terza generazione da 10″

Ricordiamo che a giugno HomePod mini è arrivato in Austria, Irlanda e Nuova Zelanda, mentre Apple ha anticipato che (finalmente) arriverà anche in Italia entro la fine di quest’anno. Apple sembra stia lavorando su un futuro HomePod con schermo e funzioni Apple TV integrate, in stile Amazon Echo Show.

Tutti gli articoli di macitynet dedicati agli speaker smart sono disponibili a partire da questa pagina, invece le notizie relative a HomePod sono disponibili qui.

Offerte Speciali

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

Torna il prezzo pazzo per AirPods 2, 99,99 € su Amazon

Su Amazon tornano disponibili con uno sconto super le AirPods 2. Le si acquista a 99,99 Euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,962FollowerSegui