Home Macity iOS - Sistema operativo Apple ci ripensa: macOS Monterey riporta le vecchie schede su Safari

Apple ci ripensa: macOS Monterey riporta le vecchie schede su Safari

Appena rilasciate le terze versioni beta per sviluppatori di iOS 15, iPadOS 15 e anche del prossimo macOS Monterey, con la principale novità che si concentrano sul browser Safari. Apple sembra aver ascoltato le critiche di molti, proponendo un accesso più semplice al ricaricamento, alla condivisione e ai gruppi di schede su macOS Monterey, oltre a funzionalità di navigazione migliorate in iOS 15.

Apple ci ripensa: macOS Monterey riporta le vecchie schede su Safari

Uno dei cambiamenti nelle precedenti beta di macOS Monterey che non è piaciuto agli utenti è relativo alla rimozione della barra delle schede di navigazione in Safari. Molti programmatori e utenti con accesso alla versione beta in questione sottolineavano che, mentre il nuovo menu proposto al suo posto consentiva ad Apple di dedicare più spazio sullo schermo ai contenuti del sito Web, rendeva però disordinato e noioso l’ordinamento tra le schede. Con l’ultima versione beta rilasciata nelle scorse ore di macOS 12 Monterey, tuttavia, Apple ha ripristinato la barra delle schede autonoma in Safari, che sarà abilitata per impostazione predefinita, come lo era in Big Sur.

Inoltre, con le nuove beta l’utente otterrà anche l’accesso con un clic ai controlli, inclusi Ricarica e Condivisione, nonché l’accesso a nuove funzionalità, come i gruppi di schede dalla barra degli strumenti. Per coloro ai quali, invece, non dispiaceva il nuovo menu sottile che dava più spazio per la navigazione, potranno comunque abilitarlo, con Apple che lo ha perfezionato per rendere più facile vedere i titoli delle pagine, mentre si accumulano più schede.

Invece in iOS 15 Apple ha ottimizzato Safari per renderlo più facile da usare con una mano. Quando si effettua una ricerca, il campo apparirà ora nella parte superiore della tastiera in modo che sia più vicino alla parte inferiore dello schermo, rendendo più semplice la modifica della query. Quando si termina di digitare, è possibile chiudere la tastiera scorrendo verso il basso. Apple ha anche aggiunto una opzione “Ricarica” al menu a pressione prolungata sul lato sinistro della barra delle schede.


La developer beta di macOS Monterey è disponibile per i membri dell’Apple Developer Program da questa pagina del sito Apple dedicato agli sviluppatori. Invece la versione beta pubblica per tutti è disponibile da qui previa registrazione. Il nuovo sistema operativo Apple macOS Monterey sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito.

Abbiamo dedicato già diversi articoli di approfondimento al futuro sistema operativo per Mac. Trovate tutto nel tag dedicato a macOS 12.

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,960FollowerSegui