Home Macity iOS - Sistema operativo iOS 13.1 limita la potenza di alcuni caricatori wireless da 7.5W

iOS 13.1 limita la potenza di alcuni caricatori wireless da 7.5W

ChargerLAB ha testato le velocità di ricarica wireless di diversi accessori con iPhone 11 su iOS 13.1 ed ha scoperto che molti di questi, che con iOS 13 ricaricavano i medesimi iPhone a 7.5W, ora sono limitati a soli 5W.

Come mostrato dai grafici allegati nell’articolo, questa riduzione di potenza chiaramente allunga i tempi di ricarica. Sono esclusi da questa limitazione diversi caricatori wireless di Belkin, Mophie, Native Union, Anker e Logitech attualmente in vendita anche negli Apple Store: secondo ChargerLAB, Apple starebbe cercando di limitare la ricarica wireless a 5W per tutti quei pad che non utilizzano la regolazione della tensione a frequenza fissa.

iOS 13.1 depotenzia alcuni caricatori wireless da 7.5W

Apple infatti predilige questo standard (la ricarica a frequenza fissa a 7.5W viene etichettata come “Apple Fast Charging”) perché sostanzialmente riduce le interferenze e aumenta la velocità di ricarica. E’ la stessa frequenza fissa che viene già adottata dal consorzio Qi ma in circolazione ci sono ancora vecchi caricabatterie che sono basati su un altro standard.

Probabilmente è proprio per questo motivo che, in assenza di certificazione MFi o Qi, con iOS 13.1 Apple starebbe limitando a 5W i caricabatterie che potrebbero portare ad una ricarica pericolosa per i dispositivi e, perché no, anche per gli utenti stessi.

Tutto quello che c’è da sapere su iPhone 11 e iPhone 11 Pro è in questo approfondimento di Macitynet. Invece rimandiamo a questi articoli per le novità e le nuove funzioni di iOS 13 e iOS 13.1.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,829FollowerSegui