fbpx
Home iPhonia Apple Watch Una ricerca conferma: l'ECG di Apple Watch identifica accuratamente la fibrillazione atriale

Una ricerca conferma: l’ECG di Apple Watch identifica accuratamente la fibrillazione atriale

L’elettrocardiogramma (chiamato anche ECG o EKG) di Apple Watch registra la frequenza e l’intensità degli impulsi elettrici che producono il battito cardiaco, identificando accuratamente i sintomi di fibrillazione atriale (AFib). La conferma arriva da uno studio che ha coinvolto oltre 400.000 partecipanti pubblicato sul New England Journal of Medicine.

Apple Watch Series 4 è stato il primo dispositivo indossabile di Apple a consentire di tracciare un elettrocardiogramma con l’app ECG. Lo scorso anno alcuni medici americani avevano espresso timori di possibili chiamate non indispensabili da parte di persone in conseguenza dell’uso del sistema di rilevamento integrato nello smartwatch, allertate da potenziali patologie cardiache. Lo studio è servito a capire se le preoccupazioni originate dalle segnalazioni che partono dal dispositivo siano effettivamente giustificate.

A 2.161 su 419.297 persone negli otto mesi di studio, Apple Watch ha segnalato un sintomo di fibrillazione atriale (AFib), circa mezzo punto percentuale delle persone in totale. Il sottogruppo in questione ha eseguito un ECG in modo professionale chiedendo il parere di medici. All’84% delle persone che hanno eseguito controlli negli studi medici è stata confermata la presenza di sintomi compatibili con la fibrillazione atriale e al 34% di questi la conferma di soffrire di talune affezioni cardiache.

Apple Watch 4 ecco come funziona l’ECG in italiano. Video esclusivo macitynet.it

Dai dati in questione, segnalati da Reuters, i medici che hanno condotto lo studio hanno stabilito che «La probabilità di ricevere avvisi erronei relativi a frequenza cardiaca irregolare, è molto bassa». Apple ribadisce che l’app ECG non è un vero esame, ed è concepita solo per guardare al volo le pulsazioni o controllare il ritmo cardiaco.

I medici suggeriscono di preoccuparsi quando si avvertono palpitazioni, affanno, stanchezza, sensazione di mancamento. Lo spettro di gravità delle aritmie cardiache è ampio: in alcune persone alcune condizioni sono “fisiologiche”. In caso di dubbi visitate il vostro medico di fiducia ma (sempre che non siate coscienti di qualche specifico problema) non è il caso di verificare costantemente l’attività elettrica cardiaca con l’elettrocardiogramma e chiamare il medico per ogni piccola variazione.

Il test che è possibile seguire con Apple Watch, d’altra parte, registra solo pochi secondi di attività cardiaca e può essere inefficace nella diagnosi di aritmie parossistiche persino quando eseguito in Pronto Soccorso (per questo in caso di sospetti clinici in alcuni casi si esegue la registrazione continua e dinamica dell’elettrocardiogramma per 24 ore o anche per più giorni).

A questo indirizzo trovate un nostro articolo e un filmato che mostra la funzione ECG in italiano una donna con fibrillazione atriale e comparazione con elettrocardiografo professionale. A questo indirizzo un nostro articolo con il parere di un cardiologo per capire potenzialità e quanto queste possano effettivamente essere utili.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,895FollowerSegui