Home iPhonia il mio iPhone Gli iPhone 13 supportano due eSIM

Gli iPhone 13 supportano due eSIM

Dalle specifiche tecniche dei nuovi iPhone 13 e iPhone 13 Pro, emerge una caratteristica interessante: il supporto per due e-SIM, migliorando ancora la funzione che permette di sfruttare le SIM virtuali.

Il supporto per Dual eSIM offre la possibilità di sfruttare due eSIM contemporaneamente anziché solo una come possibile dall’l’iPhone XS in poi dal 2018.

I precedenti modelli di iPhone da iPhone XS in poi, incluso iPhone 12, supportavano già una eSIM (virtuale) e una nano-SIM (fisica). I nuovi iPhone 13, supportano eSIM, nano-SIM ma anche due eSIM senza bisogno di vere e proprie SIM fisiche.

eSim di Tim disponibile in Italia

L’eSIM è una SIM digitale che ti permette di attivare un piano cellulare con il tuo operatore telefonico senza dover usare una nano-SIM fisica.

Ci sono molti modi diversi per sfruttare la funzionalità dual SIM: usare un numero personale e uno per il lavoro, ggiungere un piano dati locale quando visiti un altro Paese o area geografica, Avere un piano telefonico e un piano dati separati.

Oltre ad un iPhone recente (iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e seguenti) aggiornato ai sistemi operativi più recenti, è necessario un operatore telefonico che supporti l’eSIM.

Si calcola che i dispositivi dotati di eSIM sono 1,2 miliardi ma, secondo una ricerca, da qui al 2025 aumenteranno del 180% per arrivare a 3,4 miliardi, una vera e propria esplosione di mercato trainata da Apple.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,975FollowerSegui