fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console I migliori giochi Mac: i classici di sempre

I migliori giochi Mac: i classici di sempre

A conclusione di un anno in cui sono state davvero tante le release videoludiche importanti su Mac grazie anche all’arrivo di Apple Arcade, esiste pur sempre una marea di computer con la mela in giro che non può far girare gli ultimi sistemi operativi e software. Ecco un elenco dei migliori giochi per Mac con protagonisti stavolta i classici intramontabili, che offrono sempre un motivo per il download, indipendentemente dall’anno di rilascio.

I migliori giochi classici per Mac


BADLAND: Game of the Year Edition

Risale davvero a tanti anni addietro, ma non per questo risulta trascirabile. Vincitore degli Apple Design Award 2013, vincitore Nordic Indie Sensation Award al Nordic Game 2013, vincitore del migliore progetto al Game Connection Europe 2012, vincitore del SCEE Award al Game Connection Europe 2012, nonché selezionato come miglior gioco indie in occasione dei PAX 10 2013. Un platform che si gioco con un totto solo e che ha dato vita ad un nuovo genere videoludico.  L’edizione su Mac è la Game of the Year, quindi la più completa con centinaia di livelli di gioco, vanta anche arene anche in multiplayer cooperativo fino a 4 giocatori. Badlant: Game of The Year per Mac costa 10,99 euro e si scarica direttamente su Mac App Store.

I migliori giochi Mac: i classici di sempre


Machinarium

Non ha bisogno di presentazioni. Si tratta dell’ormai storica, ma sempre originale, avventura punta&clicca disponibile anche in Italiano. Sviluppato da Amanita Design, Machinarium conquista subito il giocatore fin dalla demo gratuita giocabile direttamente dal sito Web dedicato al titolo. In Machinarium controlliamo un simpatico robot dalla sguardo non proprio acuto che deve sbrigarsela in un pianeta misterioso realizzato con uno stile grafico originale e allo stesso tempo intrigante. L’avventura inizia con una astronave che trasporta rifiuti in una discarica: il nostro primo compito è quello di liberare il robot ed aiutarlo a recuperare alcuni dei suoi componenti. Costa 4,49 euro su Mac App Store e si scarica da qui.

Machinarium in sconto per iPad e iPhone

Cuphead

Cuphead è un classico action “run and gun” incentrato sulle battaglie contro i boss. Ispirato ai cartoni animati degli anni ’30, può vantare grafiche ed effetti audio accuratamente ricreati con le tecniche di quell’epoca, quindi animazione tradizionale a mano, sfondi ad acquerello e musiche jazz originali.

Il giocatore vestirà i panni di Cuphead o Mugman (in modalità giocatore singolo o co-op) attraversando strani mondi, conquistando nuove armi, imparando potenti super-mosse e scoprendo segreti nascosti per cercare di ripagare il tuo debito con il diavolo.

Attualmente è in sconto su Steam, dove costa 14,99 euro.

cuphead ios

Sim City 4

Un grande classico, non c’è che dire! In SimCity 4, però, il giocatore non si limita a costruire un’intera città, ma le si da vita. Il giocatore potrà, infatti, scolpire montagne, tracciare il corso dei fiumi e piantare foreste, mentre si plasma lo sfondo della propria creazione. Un potere illimitato in cui costruire, dal nulla, la metropoli più realistica possibile. Costa 21,99 euro in versione Deluxe e si acquista su Mac App Store direttamente da qui.


Lumino City

E’ tra le avventure grafiche a enigmi ambientali che hanno contrassegnato la storia del Mac App Store. Nonostante si presenti come una classica avventura ricca di puzzle, dall’altro riesce davvero ad incantare grazie ad una grafica creata praticamente a mano, dove ogni elemento riprodotto a schermo proviene da progetti e sagome in cartone. L’avventura di Lumino City inizia esplorando la città, dove sarà subito necessario prendere confidenza con numerosi macchinari utili ad aiutare le persone che vivono all’interno del mondo di gioco. Le vicende raccontate nel nuovo Lumino City riprendono esattamente da dove si erano interrotte in Lume, apprezzato per l’atmosfera e la realizzazioni uniche, ma anche criticato per essere eccessivamente corto. Rispetto all’universo di Lume costruito in cartoncini colorati, il nuovo Lumino City offre un mondo più vasto. Lumino City per Mac è disponibile su Mac App Store al prezzo di 13,99 euro. Si scarica direttamente da qui.


Civilization: Beyond Earth

Sid Meier’s Civilization: Beyond Earth è il manageriale a tema fantascientifico della premiata serie Civilization. Ambientato in un futuro in cui eventi globali hanno destabilizzato il mondo portando il collasso della società moderna, un nuovo ordine mondiale e un futuro incerto per l’umanità. Il giocatore vestirà i panni di un membro della spedizione, inviata a cercare una nuova Terra da abitare, con il compito di creare una nuova civiltà nello spazio. Costa 43,99 euro ed è disponibile al download direttamente da Mac App Store.


Street of Rage 4

Il grande classico Streets of Rage torna su Mac. Si tratta di un famosissimo picchiaduro con gameplay a scorrimento e musiche elettroniche con influenze dance. Streets of Rage 4 riprende il gameplay della trilogia originale aggiungendo nuove meccaniche, una stupenda grafica disegnata a mano e una colonna sonora strepitosa. Una serie iconica come Streets of Rage non poteva non avere personaggi iconici: Axel, Blaze, Adam e altri veterani, uniti per ripulire le strade. Con alcune mosse nuove di zecca e brani trascinanti tutti da ascoltare, i nostri eroi sono pronti per darle di santa ragione a una banda di sventurati e inesperti criminali.

I migliori giochi Mac: i classici di sempre

Sky Gamblers – Storm Raiders

Storia e gameplay in alta quota si uniscono in questo Sky Gamblers, il primo della serie, in cui l’utente sarà chiamato a partecipare a cruenti combattimenti aerei, per proteggere città e flotte, bombardando le strutture nemiche e volando anche dentro tunnel. Tutto è fedelmente ricreato in ambientazioni come Pearl Harbor, le coste di Dover, le Isole Midway, la Germania e la Francia. Il pacchetto con l’azione base costa 3,49 euro su Mac App Store.


Diablo III

Diablo III: Eternal Collection, che contiene il gioco originale, l’espansione Reaper of Souls e il pacchetto Ascesa del Negromante, prende le mosse dall’invasione degli Inferi Fiammeggianti su Sanctuarium, e mentre ogni speranza sembra perduta, un improbabile eroe si ergerà per ripristinare l’equilibrio del mondo, richiamando a sé un esercito di morti e purificando la terra dal male.I negromanti, come vengono chiamati i misteriosi Sacerdoti di Rathma, non sono totalmente nuovi agli appassionati del brand, e i fan ricorderanno che sono comparsi per la prima volta in Diablo II. Il pacchetto Ascesa del Negromante è ricco di nuove sorprese, come una mascotte di gioco, il deforme Golem Incompleto, un oggetto cosmetico, Ali del Guardiano delle Cripte, due slot personaggio aggiuntivi e due schede inventario (solo per PC). In ultimo, non per importanza, l gioco offre il ritratto, stendardo, stemma e fregio del negromante, e vessillo del Maestro del sangue. Clicca qui per acquistarlo.

I migliori giochi Mac: i classici di sempre


Grim Fandango Remastered

Per i pochi che non conoscessero il prodotto, Grim Fandango è una avventura punta e clicca creata da Tim Scahfer e colleghi in quella che allora e per anni è stata considerata la fucina di alcuni dei migliori e più originali titoli di questo genere: Lucas Arts.  Grim Fandango è la prima avventura Lucas con grafica 3D, caratterizzata da trama e ambientazioni originali, così come da un nuovo tratto grafico. Miscelando le nozioni dell’oltretomba provenienti dalla cultura azteca con il Messico della fine anni ’90, il giocatore si ritroverà a guidare Manny Calavera, agente viaggi presso il Dipartimento della Morte.

Grim Fandango 1200

La trama è certamente tra le più originali di tutto il panorama videoludico: il lavoro affidatoci consiste nel proporre i pacchetti viaggi nell’aldilà più costosi alle anime che dal mondo dei vivi arrivano all’agenzia. Le anime possono sperare di raggiungere il proprio posto in Paradiso con un viaggio lungo 4 anni ma solo chi si è comportato bene può prendere direttamente il treno Numero 9 e compiere il tragitto in solamente 4 minuti. La routine procede bene fino a quando Mercedes Colomar si presenta allo sportello del nostro collega e Manny Calavera pensa bene di rubargli la cliente. Verrà licenziato e proiettato in una lunga avventura ed esplorazione nell’aldilà alla ricerca di Mercedes, in un mondo dei morti che appare in tutto e per tutto la caricatura della Terra dei vivi.

Per il corretto funzionamento del titolo non sono necessari particolari requisiti minimi, ma è richiesto OS X 10.7 e il file di installazione pesa poco più di 4 GB. Grim Fandango Remastered si acquista a 16,99 euro direttamente su Mac App Store.

CSR Racing

Come dimenticare CRS Racing? Escluderlo dalla lista di giochi classici sarebbe stato un sacrilegio. Un racing game poco convenzionale, in cui all’utente spetta il compito di preparare la propria auto da corsa e cambiare marcia con il giusto tempismo per tagliare il traguardo prima degli avversari. Il gioco ha stregato per la sua grafica dettagliata, ma soprattutto per la presenza di auto su licenza ufficiale di Audi, Bentley, BMW, Chevrolet, Dodge, Ford, GM, Mini McLaren, Pagani e Nissan; incluse Audi R8, Ford GT, Chevrolet Camaro, Nissan GT-R, BMW M3 e altre sorprese. Si scarica gratis direttamente da qui.


The Cave

Molto più di una semplice avventura punta & clicca: The Cave è il nuovo gioco creato da Ron Gilbert, autore di Manic Mansion e Monkey Island, insieme allo sviluppatore Double Fine (Psyconauts). Il giocatore deve scegliere 3 personaggi tra i 7 disponibili prima di intraprendere una avventura che cambia e offre nuovi sviluppi in base alla composizione del team. La caverna di The Cave del titolo è in realtà una grotta dotata di coscienza: è persino in grado di parlare ed esprimere pensieri. Man mano che i tre avventurieri esplorano e si addentrano nel sottosuolo dovranno fare i conti con il proprio passato, scoprire quello che sono in grado di fare e soprattutto quello che sono disposti a fare, per risolvere i vari puzzle e raggiungere la fine del gioco che riserva diverse sorprese. Costa 16,99 euro e si acquista da qui.


 

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 prima volta in sconto su Amazon: solo 1599 euro per la versione 512GB

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui