Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Il sito turco di Apple listato a lutto

Il sito turco di Apple listato a lutto

Il sito turco di Apple si mostra senza colori ed è listato a lutto per onorare le oltre 16 mila vittime di quello è finora il bilancio dei morti per il devastante terremoto che il 6 febbraio ha colpito la Turchia e la Siria.

A notare per primo la chiusura del sito turco di Apple è stato il sito statunitense 9to5Mac, evidenziando il fondo scuro che mostra il disegno di un nastro da lutto.

Il CEO di Apple, Tim Cook, subito dopo la notizia delle devastanti scosse ha riferito che l’azienda da lui guidata è impegnata con donazioni che saranno destinate, tra le altre cose, per portare le cure salvavita nelle aree con le maggiori esigenze mediche, un contributo che supporterà la fornitura di aiuti essenziali, come assistenza medica, supporto psicologico e servizi sanitari per le persone più colpite dal terribile terremoto.

Apple si impegna a donazioni per il terremoto in Turchia

Nel momento in cui scriviamo, sono almeno 62.914 le persone rimaste ferite solo in Turchia, dato reso dall’agenzia per le emergenze e i disastri di Ankara (Afad), e dalla televisione di Stato Trt. I media siriani riferiscono che più di 298.000 persone sono state costrette a lasciare le loro abitazioni; questo numero potrebbe essere più alto giacché i dati fanno riferimento alle sole aree sotto il controllo del governo.

Il Presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha riconosciuto errori nella macchina dei soccorsi, fascendo me culpa sulla lentezza nel raggiungere alcune delle aree colpite.

“Il nostro pensiero e il cordoglio alle persone in Turchia, Syria e chiunque sia stato colpito dai devastanti terremoti”, ha scritto Cook su Twitter. “Apple donerà per sostenere i soccorsi e la ricostruzione”.

in passato Cupertino ha effettuato donazioni per affrontare inondazioni, incendi, terremoti e altre catastrofi umanitarie. È successo, ad esempio, per le vittime dei roghi in California, dopo gli incidenti di Charlottesville, per il disastro dell’uragano Sandy, dell’uragano Harvey, a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto in Giappone ed Equador, per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia nel 2016 e molte altre volte ancora.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Ecco il vero iPhone low cost, iPhone 13 a solo 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità