Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad News » iPad OLED arriva nel 2023 e non sarà Pro

iPad OLED arriva nel 2023 e non sarà Pro

Di un iPad OLED si parla fin dal 2017 e negli ultimi anni sono periodicamente emerse anticipazioni di un iPad Pro OLED: ora però anche gli analisti specializzati nel mercato di questi pannelli prevedono che Apple introdurrà un iPad OLED non nel 2022, come indicato da più parti, bensì nel 2023.

Lo slittamento di un anno non rappresenta un problema, sopratutto da quando Cupertino investe molto negli schermi Mini LED per la prima volta implementati in iPad Pro M1 2021. La confusione è iniziata con le anticipazioni sull’adozione degli OLED su iPad, una tecnologia che per i costi elevati sembra destinata esclusivamente ai tablet più costosi, quindi per Apple nella gamma Pro.

Proprio per gli elevati costi dei pannelli OLED di grandi dimensioni, Apple finora ha impiegato questa tecnologia solo in Apple Watch e successivamente in iPhone: la serie iPhone 12 è la prima in assoluto tutta con modelli OLED. Anche sugli attesissimi MacBook Pro 2021 con Apple Silicon Cupertino sembra impiegherà schermi Mini LED e non OLED.

ipad oled 2023

 

Nella marea di anticipazioni sul futuro iPad OLED la catena di fornitura e leaker hanno indicato di volta in volta genericamente un iPad, altri iPad Air e altri ancora iPad Pro. Il primo a fare un distinguo è ancora una volta l’attendibile Ming Chi Kuo.

L’analista ha infatti precisato che i pannelli OLED destinati a iPad offriranno una risoluzione punti per pollice PPI inferiore a quella di iPhone e, a differenza dello smartphone, impiegheranno pannelli rigidi e non flessibili, due fattori che riducono sensibilmente il costo della componente, tanto da risultare quasi in linea con gli schermi LCD attuali. Così anche se gli analisti di DSCC specializzati in OLED prevedono l’arrivo di un iPad OLED da 10,9” nel 2023, senza precisare il modello, secondo Ming Chi Kuo non ci sono dubbi: si tratterà di un iPad Air.

La ragione potrebbe essere semplice: l’effetto burn-in che crea immagini fantasma in corrispondenza di scritte ed elementi grafici che vengono visualizzati per lungo tempo senza variazioni, un inconveniente sofferto dagli OLED. Per gli iPad Pro che alcuni utenti professionisti usano per ore con lo stesso software lo schermo OLED potrebbe essere un problema, così Cupertino impiega LED e Mini LED.

Tutti gli articoli di macitynet dedicati a iPad sono nella sezione dedicata del nostro sito web.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità