fbpx
Home iPhonia iPhone iPhone 12 solo ad ottobre, alle nuove voci si aggiunge anche la...

iPhone 12 solo ad ottobre, alle nuove voci si aggiunge anche la previsione di Qualcomm

Un “leaker seriale” dice che iPhone 12 potrebbe arrivare a ottobre e Qualcomm, in qualche modo, conferma. È  questa l’ultima novità emersa nel corso della notte da un incrocio di indiscrezioni e una intervista legata alle previsioni di profitto dell’azienda americana leader mondiale nel campo dei modem di rete cellulare.

L’indiscrezione, firmata da Jon Prosser, una voce che in passato ha avuto modo di azzeccarne qualcuna (come il nome di Big Sur) e di sbagliarne altre (come il lancio degli AirPods e degli iMac), è partita da Twitter ed è a dir poco sintetica. La vedete qui sotto. L’ipotesi di un ritardo di Phone ad ottobre è ricorrente ed è in circolazione dal momento in cui la Cina a fine gennaio era entrata in lockdown. Successivamente ai problemi di produzione vera e propria si sono sommati quelli di sviluppo, nati negli USA quando anche gli Stati Uniti sono stati colpiti dal virus.

Il fatto che gli iPhone 12 (e i nuovi iPad low cost cui fa cenno Prosser) possano arrivare un mese dopo il solito appare molto probabile stante la situazione complessa generata dalla diffusione del Coronavirus che ha ricadute a vasto raggio. Del resto il nuovo iPhone potrebbe avere soluzioni tecniche innovative, un nuovo design e anche essere 5G. Proprio quest’ultimo sistema di connettività che ha un impatto decisivo su vari aspetti ingegneristici  da solo potrebbe essere in grado, anche in condizioni di normalità, di determinare un ritardo.

A proposito di 5G una conferma al ritardo di produzione arriverebbe da Qualcomm, l’azienda che ne produce la componente essenziale. In una intervista a Reuters, menzionata dal New York Times, il capo delle operazioni finanziarie di Qualcomm, Akash Palkhiwala afferma che i profitti della sua azienda subiranno un impatto dal mancato lancio i un “telefono di punta” nel corso del trimestre che termina a settembre. Anche se non si parla di iPhone, l’unico telefono che può avere un impatto globale sul bilancio di Qualcomm è proprio l’iPhone. L’azienda americana, con cui Apple ha avuto una feroce contesa giudiziaria alla quale Cupertino si arrese proprio per il bisogno disperato di avere modem 5G in tempo utile per questo autunno, si attende ora di avere il previsto profitto che questo “flagship phone” dovrebbe generare, nel trimestre di dicembre che comincia appunto ad ottobre.

Se iPhone arrivasse nell’ultimo trimestre dell’anno non sarebbe una vera novità e non contrasterebbe neppure con l’indiscrezione di un keynote ad inizio settembre. iPhone X ad esempio venne annunciato a settembre 2017 e rilasciato a novembre; iPhone XR fu presentato nel settembre 2018 e rilasciato nell’ottobre dello stesso anno.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,030FollowerSegui