Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » SmartPhone » iPhone 15, i connettori USB-C appaiono in foto

iPhone 15, i connettori USB-C appaiono in foto

Pubblicità

È da tempo che si parla di iPhone 15 con porta USB-C, anche per imposizione da parte dell’Europa: ora in rete sbucano le prime foto di quelle presumibilmente saranno le componenti dei connettori USB-C della serie di iPhone 15.

Non è mistero che Apple si stia preparando a passare dal connettore Lightning allo standard USB-C. Le immagini condivise dai leaker @lipilipsi e @John011235 su X (Twitter), mostrano i connettori USB-C collegati alle parti del componente PCB flessibile che presumibilmente saranno utilizzate negli iPhone 15 standard, iPhone 15 Plus e iPhone 15 Pro Max.

Si prevede che tutti i modelli della serie iPhone 15 del 2023 avranno la porta USB-C al posto di quella Lightning. Fonti affidabili come Mark Gurman di Bloomberg, l’analista Apple Ming-Chi Kuo e altri hanno affermato che Apple apporterà questa modifica.

iPhone 15, la foto della porta USB-C

Il passaggio consentirà ad Apple di conformarsi alle nuove normative introdotte nell’Unione Europea, che richiedono ad Apple di produrre iPhone con porte USB-C nell’UE.

Si prevede che i modelli iPhone 15 Pro con porte USB-C supportino trasferimenti di dati ad alta velocità, mentre gli iPhone 15 standard continueranno a utilizzare la velocità USB 2.0, la stessa in forza al connettore Lightning, dando così ai modelli Pro un ulteriore vantaggio distintivo.

Il leaker ShrimpApplePro ha affermato che gli iPhone 15 supporteranno ufficialmente solo accessori USB-C certificati dal programma Apple Made for iPhone (MFi). Per questo, si ritiene che il fornitore di Apple, Foxconn, stia producendo accessori come EarPods e cavi con connettori USB-C certificati MFi.

La certificazione MFi USB-C potrebbe essere utilizzata per limitare funzioni come la ricarica rapida e i trasferimenti di dati ad alta velocità. Questo vuol dire che solo gli accessori approvati da Apple lavoreranno al massimo del potenziale.

Apple celebra il lancio di iPhone 14, Apple Watch SE e Watch 8

ShrimpApplePro afferma che i cavi senza certificazione MFi avranno limitazioni di velocità di ricarica e nel trasferimento di dati. Anche l’analista Apple Ming-Chi Kuo ha suggerito che Apple richiederà la certificazione Made for iPhone per i caricabatterie USB-C in grado di ricaricare rapidamente l’iPhone.

In questo modo, se è vero che Apple rispetterà la normativa Europea, è altrettanto vero che la porta USB-C di iPhone non sarà propriamente uno standard: i cavi non nati per iPhone potrebbero essere “depotenziati”.

Secondo Gurman, l’evento annuale di presentazione dei nuovi iPhone 15 si terrà martedì 12 o, al massimo, mercoledì 13 settembre prossimo. Tutto quello che sappiamo su iPhone 15 e iPhone 15 Plus lo trovate in questo articolo; invece per l’elenco novità della gamma 15 Pro fate riferimento a questo articolo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Apple Watch SE Cellular 44mm scontato del 22%, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità