Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » iPhone 15 Pro, i render suggeriscono bilanciere a stato solido

iPhone 15 Pro, i render suggeriscono bilanciere a stato solido

Fin da ottobre 2022 i prossimi iPhone 15 Pro 2023 sono attesi con pulsanti allo stato solido al posto di quelli del volume e anche di forse anche per quello di accensione e spegnimento, una voce corroborata da un fornitore a novembre: ora trova una ulteriore conferma dai redering dettagliati, che indicherebbero l’arrivo di un singolo bilanciere a stato solido per il volume, oltre che l’abbandono dell’interruttore a due posizione per la funzione Mute, sostituito da un tasto.

Come notato dallo YouTuber ZoneOfTech su Twitter, Apple utilizza in genere due pin per collegare ogni pulsante allo chassis, ma negli ultimi rendering basati su disegni CAD trapelati di iPhone 15 Pro, solo due pin sono mostrati in un singolo rientro dove di solito sono presenti i pulsanti del volume. Al contrario, i rendering basati su CAD di iPhone 15 standard mostrano due slot separati con quattro pin in totale.

iPhone 15 Pro mostra curve e mega blocco fotocamere nei render
Gli ultimi rendering di iPhone 15 Pro mostrano due soli pin al posto dei tradizionali 4, suggerendo il possibile arrivo di pulsanti a stato solido

Realizzando i proprii rendering e concept di iPhone 15 Pro basato sui CAD trapelati, ZoneOfTech si dice “sicuro al 100%” che iPhone 15 Pro sarà dotato di un lungo pulsante del volume unificato, quindi un bilancere a stato solido invece dei due tasti separati. Inoltre, ZoneOfTech è altrettanto certo che “l’interruttore mute passerà anche a un singolo pulsante da poter premere, piuttosto che all’interruttore su e giù tipico”.

iPhone 15 appare nella prima foto, i render dettagliati
Nei rendering di iPhone 15 Pro sono visibili i tradizionali 4 pin dei due pulsanti fisici per il volume

Le voci suggeriscono che Apple stia adottando pulsanti a stato solido con feedback tattile per i controlli accensione e volume sui prossimi modelli di iPhone 15 Pro, e sta iniziando a sembrare che un singolo bilanciere unificato a stato solido per il volume rileverà il tocco sulle estremità superiore (“su”) e in basso (“giù”), mentre un pulsante mute tattile sostituirà il classico switch.iPhone 15 Pro Max, nel rendering appare con gobba fotocamera più sottile

Non è chiaro come i nuovi pulsanti tattili funzioneranno attraverso le custodie, specialmente se richiedono un contatto diretto al tocco. Allo stesso modo, ci dovranno essere soluzioni di recupero del dispositivo in situazioni in cui iPhone potrebbe non funzionare come previsto. Il lato positivo è che la tecnologia dei pulsanti a stato solido può migliorare la protezione contro la polvere e l’acqua, poiché non hanno bisogno di una meccanica fisica, ma richiedono hardware extra all’interno di iPhone.

Si dice che Apple stia aggiungendo due Taptic Engine aggiuntivi ai modelli di iPhone 15 Pro per alimentare i pulsanti a stato solido.  I normali modelli di iPhone 15 dovrebbero invece mantenere i pulsanti meccanici.

Per tutte le voci che ruotano attorno ad iPhone 15 Pro il link da seguire è direttamente questo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità