Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » iPhone 15 senza SIM attesi in Italia ed Europa

iPhone 15 senza SIM attesi in Italia ed Europa

Pubblicità

In Italia sta per arrivare il primo iPhone senza SIM: dopo aver lanciato la gamma di iPhone 14 con eSIM negli Stati Uniti, Apple pare sia pronta a dire addio al vano porta SIM con la serie iPhone 15 per estendere l’impiego della scheda virtuale anche nel resto del mondo già a partire da quest’anno. Sembra così che il sogno di Steve Jobs stia per avverarsi.

Ne parla il sito web francese MacGeneration, prevedendo la rimozione del vassoio per le schede SIM sugli iPhone della gamma 15 prevista per l’autunno che saranno lanciati in Francia; tuttavia poiché Apple vende lo stesso modello di iPhone nella maggior parte dell’Europa è lecito credere che anche l’Italia sarà inclusa nel giro.

Per intenderci, iPhone 14 Pro modello codice A2890 che l’azienda vende in Francia si può acquistare anche in Regno Unito, Irlanda, Germania, Spagna, Portogallo, Austria, Polonia, Paesi Bassi, Belgio, iDanimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Svizzera e, per l’appunto, anche in Italia e un’altra dozzina di paesi.

In Italia sta per arrivare il primo iPhone senza SIM

Come dicevamo Apple ha già fatto questo passo negli USA costringendo i clienti americani ad usare eSIM con gli iPhone 14 (e Pro) in vendita da settembre, ma già dal 2018 ha iniziato a dire addio alla schedina telefonica con gli Apple Watch 4 LTE e con gli iPad cellular in vendita dal 1 ottobre dello stesso anno che la usano per l’accesso a internet senza Wi-Fi.

La transizione è quindi iniziata da tempo, ma ci vorrà ancora qualche anno perché sia completata, ma d’altronde era inevitabile: l’espansione della eSIM procede piuttosto rapidamente in tutto il mondo tanto che già oggi sono diversi gli operatori telefonici che supportano questo formato (trovate l’elenco completo in questa pagina del sito di Apple) in oltre 190 paesi.

In Italia sta per arrivare il primo iPhone senza SIM

Per Apple l’eSIM non solo è più comoda di una SIM fisica perché permette di attivare o cambiare il piano telefonico in pochi minuti, ma è anche più sicura dato che non può essere rimossa da un iPhone smarrito o rubato.

Senza considerare che con un solo chip è possibile gestire fino a 8 numeri e quindi poter rapidamente acquistare, trasportare e scambiare schede SIM virtuali nei viaggi intercontinentali. Ma può far comodo anche nella vita di tutti i giorni, ad esempio per gestire la linea personale e quella di lavoro da un solo telefono.

Infine Rimuovendo alloggiamento e vassoio porta SIM gli ingegneri Apple hanno più spazio interno a disposizione da dedicate ad altre componenti o alla batteria. Ancora la rimozione di vano e fessura dallo chassis permette di migliorare la resistenza di iPhone all’acqua e il grado di impermeabilità.

Nel frattempo…

Se volete sapere come utilizzare le eSim nei viaggi in USA grazie alle app potete dare uno sguardo alla nostra guida.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air 13″ con 16 GB di Ram al minimo storico, solo 1599€

Su Amazon la versione da 16 GB del nuovo MacBook Air M3 scende al minimo storico: disco da 512 Gb a 1599 euro, risparmio del 12%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità