fbpx
Home iPhonia il mio iPhone iPhone 2019 arriva il 20 settembre secondo il presidente di SoftBank

iPhone 2019 arriva il 20 settembre secondo il presidente di SoftBank

Ken Miyauchi, presidente di SoftBank, nel corso della presentazione dei risultati dell’ultimo trimestre fiscale, ha fatto capire che i nuovi iPhone quest’anno arriveranno dieci giorni prima della fine del mese di settembre, data in linea con il periodo tipicamente programmato da Apple per questi eventi.

Ricordiamo che Softbank offre servizi di telefonia fissa e mobile, Internet a banda larga, commercio elettronico, finanza, marketing, progettazione di semiconduttori e altro. È stata classificata nell’elenco Forbes Global 2000 come la 39esima più grande azienda al mondo e la terza più grande società quotata in borsa in Giappone.

Durante l’incontro a Miyauchi è stato chiesto delle recenti modifiche in materia di diritto commerciale sulle telecomunicazioni che dovrebbero entrare in vigore dall’1 ottobre. Un giornalista in particolare cha chiesto in che modo l’azienda gestirà il lancio dei nuovi iPhone, da tutti previsti entro settembre.

Attualmente i carrier di telefonia del Sol Levante propongono bundle con dati e dispositivi a contratto, con i principali operatori che chiedono cifre esorbitanti per compensare il modello di vendita mediante i sussidi di dispositivi come l’iPhone. Nuove leggi non renderanno più attuabili queste strategie commerciali, e i carrier dovranno separare la vendita di dispositivi e dati.

Secondo il presidente di SoftBank, l’iPhone 2019 arriva il 20 settembre

SoftBank ha già dichiarato ufficialmente di rispettare le norme previste dalle nuove leggi. “A dire il vero, sto pensando cosa dovrei fare per dieci giorni”, ha spiegato in modo scherzoso Miyauchi riferendosi al lancio di iPhone a fine settembre e alla riforma legislativa di ottobre; “… mi scusi, non avrei dovuto dirlo. Nessuno sa quando il nuovo iPhone arriverà… quando avvera, sarà scorporato per almeno 10 giorni, e dopo offerto nell’ambito di un pacchetto”.

Apple organizza sistematicamente le sue conferenze stampa per i nuovi iPhone i martedì o i mercoledì. Le possibili date per la presentazione dei nuovi dispostivi sono dunque: il 3, il 4, il 10, l’11, il 17 o il 18 settembre. Come abbiamo già spiegato qui, 3 e il 4 sono troppo a vicine all’inizio del mese; altra data che è possibile rimuovere è certamente quella dell’11 settembre (per ovvi motivi legati agli attentati del 2001). Restano dunque il 10, il 17 e il 18. Il 17 e il 18 significherebbe che le novità non avrebbero impatto sui risultati della trimestrale in corso che finisce il 30 settembre. La data più probabile per la presentazione dei nuovi iPhone è dunque secondo molti non il 20 settembre come dice il presidente di SoftBank ma il 10 settembre.

Oltre ai nuovi iPhone per la stessa data dovrebbero essere presentate le versioni definitive di iOS 13, macOS 10.15, watchOS 6, ecc. Oltre a nuovi iPhone e Apple Watch, Tim Cook potrebbe anche sollevare il velo su nuovi iPad entry-level che voci riferiscono già in produzione e sul MacBook Pro 16″ di cui si sente parlare sempre più spesso.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Nuovo MacBook Air al minimo storico: Amazon lo sconta a 1081,29 euro e risparmiate 150 euro

Su Amazon comprate il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1089 euro, circa 150 euro meno del prezzo ufficiale Apple. È il minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,370FansMi piace
94,637FollowerSegui