fbpx
Home iPhonia iPhone Per la prima volta nella storia iPhone 8 atteso con memoria da...

Per la prima volta nella storia iPhone 8 atteso con memoria da 512 GB

Per la prima volta nella storia degli smartphone di Cupertino, iPhone 8 potrebbe essere presentato anche nella variante da 512 GB, accanto a quella da 64 GB e 256 GB. Secondo le indiscrezioni sarà lo stesso per la line up di iPhone 7s Plus.

A diramare queste ultime indicazioni sono post apparsi su Weibo, secondo cui iPhone 8 partirà, con il modello entry level, da 64 GB di memoria integrata. Il modello intermedio non sarà da 128 GB, bensì da 256 GB, mentre il top di gamma avrà per la prima volta uno storage integrato di ben 512 GB. Ad affiancare tale memoria ci saranno 3GB di RAM, anticipati per tutti gli iPhone 8 e anche per iphone 7s Plus, almeno secondo le stesse indiscrezioni. Se questo sarà confermato iPhone 7s da 4,7″ potrebbe essere l’unico nuovo modello con memoria RAM di 2 GB.

Nell’immagine apparsa in rete viene mostrata una presunta NAND flash da 64 GB, destinata proprio ad iPhone 8, fabbricata da SanDisk. Lo stesso rapporto indica che anche Toshiba fornirà le memorie da 64 e 256 GB, mentre Samsung e SK Hynix potrebbero produrre i moduli da 512 GB. E’ la prima volta che SanDisk viene citata quale fornitore NAND per iPhone 8 di Apple, mentre in precedenza si era già parlato di Toshiba, Samsung e SK Hynix.

iphone 8

L’analista di KGI Securities, il noto Ming-Chi Kuo, si dice certo che iPhone 8 arriverà sul mecato con 3GB di RAM, così come iPhone 7s Plus, mentre iPhone 7s dovrebbe continuare ad offrire 2GB di RAM. Kuo ha affermato che la velocità di trasferimento DRAM dei tre nuovi modelli sarà più veloce di quella del iPhone 7 di circa il 10% o 15%, dunque in grado di migliorare le prestazioni per l’uso del terminale in realtà aumentata.

E’ certo che nelle ultime settimane stanno moltiplicandosi in rete le indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche di iPhone 8, e iPhone 7s e 7s Plus. Mentre in precedenza i rapporti si concentravano sull’estetica del terminale, che appare ormai quasi interamente svelata, negli ultimi giorni sono apparse indicazioni sul presunto sensore 3D della camera anteriore, così come sul processore A11, sulle componenti wireless e anche su quelle relative al display e pannello frontale.

La presentazione ufficiale, invece, dovrebbe arrivare a settembre prossimo, anche se manca ancora l’ufficialità da parte di Apple.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,983FansMi piace
93,611FollowerSegui