HomeMacityAudio / Video / TV / StreamingLuck su Apple TV Plus è la seconda possibilità di John Lasseter

Luck su Apple TV Plus è la seconda possibilità di John Lasseter

Luck, film di animazione in uscita venerdì 5 agosto su Apple TV+, rappresenta un ritorno sulle scene per John Lasseter – animatore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense – noto per essere stato dal 2005 al 2018 direttore creativo di Pixar e di Walt Disney Animation Studios.

john lasseter dal 2019 lavora per Skydance Animation (che ha realizzato il film di animazione in questione per Apple TV+) dopo essere stato costretto a lasciare Pixar definitivamente, per presunti comportamenti inappropriati sui quali Disney ha condotto un’indagine nel 2018. Il New York Times evidenzia un profilo di Lasseter a pochi giorni dall’uscita di “Luck” su Apple TV+, film da 140 milioni di dollari che racconta la storia di Sam Greenfield, “la persona più sfortunata del mondo”.

L’articolo del New York Times racconta l’uscita di Lasseter dalla Pixar, azienda che guidava (l’ha co-fondata negli anni ’80) e artefice di tanti i successi: è stato regista di Toy Story, A Bug’s Life, Toy Story 2, Cars e Cars 2 e ha vinto due premi Oscar.

Apple TV+, “Luck” riscatterà l’immagine di John Lasseter?
Bob e Sam Greenfield in “Luck”, dal 5 agosto 2022 su Apple TV+.

Le accuse nei confronti dello storico capo di Pixar erano state raccolte in forma anonima da Hollywood Reporter; secondo alcuni testimoni avrebbe molestato sessualmente alcune dipendenti, un comportamento che era particolarmente frequente durante le feste aziendali. Lasseter è stato assunto da Skydance dopo che legali hanno esaminato le affermazioni contro di lui, evidenziando “niente di oltraggioso” nel suo comportamento.

Un talento di tale portata non poteva essere ignorato da Apple. «È come se una parte di me fosse tornata a casa» ha dichiarato Lasseter, ricordando l’aiuto di Steve Jobs nella creazione di Pixar. (nel 2011 aveva dedicato a Jobs la stella sulla Walf of Fame). E ancora «Mi piace molto quello che sta facendo Apple TV+. Si tratta di qualità, non quantità. E il loro marketing è semplicemente spettacolare».

Steve Jobs con John Lasseter
Steve Jobs con John Lasseter

Nel passaggio da Pixar a Skydance, Lasseter ha portato con sé oltre 50 persone, inclusi lo sceneggiatore Kiel Murray e il regista Peggy Holmes. Lasseter si occupa della qualità complessiva dei film di animazione, spingendo a migliorare più possibile il risultato finale.

Nel film di animazione si racconta la storia di una donna che si ritrova improvvisamente nella sconosciuta Terra della Fortuna, e che dovrà unirsi alle magiche creature del luogo per capovolgere la sua sfortuna. Lasseter ha studiato il concetto di fortuna in varie culture del mondo e i meccanismi di affidamento minorile, elementi che fanno parte della storia. Gli autori hanno istituito un “trust” allo scopo di criticare e migliorare il lavoro.

Già dai titoli dei trailer emerge la volontà di evidenziare il lavoro di Lasseter, indicato come “il visionario creatore dietro Toy Story e Cars”, un tentativo di riscattare l’immagine di un personaggio che, come emerso in precedenti articoli nel New York Times, probabilmente ignorava che il suo comportamento nei confronti di terzi poteva essere sgradito.

Apple e Skydance Animation hanno già collaborato nel 2011 con lo splendido cortometraggio di animazione “Blush”, una storia personale di guarigione, speranza e amore.

Tutto sull’abbonamento ad Apple TV+ inclusi prezzi, abbonamento per la famiglia – si trova in questo articolo di Macitynet. Gli appassionati di cinema troveranno notizie e approfondimenti nella sezione dedicata ai film e in quella dedicata al cinema di macitynet. Tutti gli aggiornamenti sulle piattaforme dello streaming tv si trovano invece nelle pagine dedicate ad Amazon Prime Video,Netflix, Apple TV+ e Disney+.

Offerte Speciali

iPad 1Pro 2021 da 12,9″ sconto super da 18%, lo pagate solo 999 €

Occasione d’agosto con iPad Pro da 12,9 pollici da 256 GB, solo 1099 €

Su Amazon iPad Pro da 256 GB Torna in sconto al minimo di sempre, 1099 euro per un tablet che è un vero sostituto di un computer.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial