Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Luxshare costruisce una mega fabbrica per iPhone

Luxshare costruisce una mega fabbrica per iPhone

Da anni Apple sta rafforzando la sua collaborazione con il costruttore a contratto Luxshare, inizialmente arruolato per accessori e periferiche, oltre che per costruire AirPods: ora arriva la notizia che Luxshare sta realizzando una mega fabbrica iPhone in Cina, nella zona industriale di Kunshan City.

Si tratta di un complesso di ben 285.000 metri quadrati, l’equivalente di 40 campi di calcio, per un investimento di 1,73 miliardi di dollari. La società prevede che la prima fase della costruzione sarà completata entro la metà del prossimo anno, mentre l’inizio della produzione iPhone è previsto entro la fine del 2022. Ricordiamo che nel mese di agosto Luxshare ha già ottenuto da Apple gli ordinativi di produzione di iPhone 13 per circa il 3% della produzione totale.

Apple spinge Luxshare a ingrandirsi per assemblare iPhone

Da anni la parte del leone è affidata a Foxconn per circa il 60% degli ordinativi e il 30% a Pegatron. La notizia della costruzione di una mega fabbrica iPhone di Luxshare conferma diversi indizi in circolazione da mesi, da cui emerge la spinta di Apple sulla società per ampliarsi e ottenere una quota sempre più consistente nella catena di fornitura di Cupertino, anche per prodotti di punta. Questo anche a discapito di partner storici come Foxconn, inclusi sospetti di segnali di crisi tra Apple e Foxconn.

Stando ai dettagli indicati da Nikkei Asia, con la nuova mega fabbrica in Cina Luxshare prevede di incrementare la produzione di iPhone da 6,5 milioni all’anno, fino ad arrivare a 12 o 15 milioni già entro il 2022.

Dalla Cina arrivano altre novità sulla catena di fornitura iPhone. Per la prima volta la società Lens Technology fornirà lo chassis in metallo per iPhone, in precedenza forniva ad Apple esclusivamente i pannelli in vetro. Anche Sunny Optical Technology, il più grande costruttore di lenti per fotocamere smartphone, è entrato nella catena di fornitura Apple per produrre quantità limitate di lenti per le fotocamere posteriori.

Sulle pagine di macitynet trovate la recensione di iPhone 13 Pro, quella di iPhone 13 Pro Max, infine anche di iPhone 13 da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità