fbpx
Home Macity Hardware Apple Apple M2 per Mac entra in produzione

Apple M2 per Mac entra in produzione

Con il primo processore Apple Silicon M1 per Mac Apple ha scardinato lo storico modello di business Intel e AMD, ed ora Cupertino si prepara al prossimo passo con l’inizio produzione di Apple M2. Il nome del processore non è ancora certo, alcuni lo indicano anche come Apple M1X, seguendo la nomenclatura finora impiegata da Apple per i nomi dei processori per iPhone e iPad.

L’inizio produzione di Apple M2 non significa però che lo vedremo a breve: secondo gli addetti ai lavori l’inizio produzione ora significa che questa componente risulterà disponibile al più presto nel mese di luglio. Tenendo presente che il prossimo evento Apple si svolge a giugno con la conferenza mondiale degli sviluppatori WWDC21, significa che i primi Mac con Apple M2 o M1X o come verrà chiamato ufficialmente, potrebbero arrivare con l’evento di settembre oppure in altro evento dedicato in autunno.

I nuovi Mac Apple Silicon con chip M1 non funzionano con le eGPU Thunderbolt

Come tutti i processori Apple per iPhone, iPad e M1 per Mac, anche la produzione di Apple M2 è effettuata negli stabilimenti di TSMC, il più grande costruttore a contratto di processori al mondo. La tecnologia impiegata per la produzione di Apple M2 è quella a 5 nanometri di ultima generazione, come rileva Nikkei Asia, indicata con la sigla N5P, un miglioramento rispetto a quella precedente che porterà ulteriori miglioramenti in termini di prestazioni e risparmio energetico.

Al momento risultano limitate le informazioni sulle specifiche di Apple M2. L’attuale modello Apple M1 mette a disposizione 8 core di calcolo CPU, 8 core grafici GPU e 16 core per l’intelligenza artificiale. Secondo un report di Bloomberg che risale a dicembre dello scorso anno i prossimi processori Apple arriveranno a contenere fino a 20 core di calcolo, che potrebbero anche arrivare fino a 32 core per i modelli destinati alle macchine più potenti e professionali di Cupertino.M1 è il primo processore Apple per Mac

I processori Apple M2 ora in fase di inizio produzione sono attesi nei prossimi portatili professionali MacBook Pro anticipati con design rivisto, privi di Touch Bar, con più porte e connettori e, nei modelli top, anche schermo mini LED.

Negli scorsi giorni Apple ha presentato i nuovi iPad Pro 2021 e anche i nuovi iMac 24″ funzionanti con il processore Apple M1: tutte le ultime novità di Apple, inclusi AirTag, sono riassunte in questo articolo. Tutte le notizie che parlano dei Mac ARM sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,813FansMi piace
93,092FollowerSegui