Come e dove si ricarica iliad

Per chi è tentato dalle super offerte iliad oppure è già passato al nuovo operatore ecco come e dove si ricarica, tra modalità online automatiche o manuali, punti vendita e altro ancora

Wind Tre perde 900.000 utenti, la maggior parte è passata a Iliad

Le modalità di ricarica iliad non sono un problema per chi è abituato a gestire tutto online ma, sia per chi è già abbonato al nuovo operatore, oppure è tentato e incuriosito dalle super offerte con quantità enormi di traffico GB inclusi a prezzi abbordabili, le modalità di ricarica rappresentano una informazione indispensabile, soprattutto per chi vuole ridurre l’uso della carta di credito. In questo articolo come verificare la copertura iliad prima di abbonarsi.

La ricarica iliad può essere effettuata in 5 modalità diverse:

  1. Presso i punti vendita Lottomatica
  2. Presso i punti vendita Sisal
  3. Nelle edicole
  4. Negli store iliad, Iliad corner e ovunque sia presenta una SimBox
  5. Direttamente online utilizzando la propria carta di credito

In pratica anche per la ricarica iliad valgono tutte le modalità che siamo abituati a utilizzare da anni con gli altri operatori, inclusa la possibilità di recarci in una edicola o una tabaccheria per una ricarica al volo. In questo caso anche la procedura risulta identica: si comunica al negoziante il proprio numero e l’importo desiderato da ricaricare scegliendo tra i tagli da 5, 10, 15, 20, 30 o 50 euro.
Come e dove si ricarica iliad

Ricarica iliad online, automatica e manuale

Per chi preferisce la ricarica online, impostazioni e modalità si gestiscono direttamente dal sito web iliad.it all’interno dell’area personale, accedendo alla sezione I Miei Dati Personali.

Ricordiamo che per gli utenti che si sono abbonati a iliad tramite SimBox oppure dal sito web dell’operatore, la modalità di ricarica iliad impostata in automatico è il pagamento automatico con carta di credito, con addebito mensile sulla propria carta.

Invece accedendo all’Area Personale e poi nella sezione I Miei Dati Personali è possibile verificare le impostazioni di ricarica e anche modificarle, scegliendo tra queste 3 opzioni:

  • iliad sim1200 2Addebito su carta (di default per chi si è abbonato con SimBox o dal sito web iliad): il rinnovo dell’offerta mensile avviene in automatico, con addebito sulle carte dei circuiti VISA e MasterCard
  • Addebito su conto corrente: possiamo autorizzare iliad a effettuare un prelievo automatico ogni mese per l’importo della nostra offerta. Scegliendo questa opzione viene richiesto l’inserimento dell’IBAN
  • Infine è possibile scegliere il pagamento manuale. In questo caso l’utente può scegliere di ricaricare di volta in volta tramite sito web con carta di credito, oltre alle modalità di ricarica iliad sopra indicate: nei punti vendita Sisal e Lottomatica, negli store iliad, iliad corner e SimBox.

Nel momento in cui scriviamo non abbiamo indicazione circa la possibilità di effettuare ricarica iliad tramite online banking ma è praticamente certo che anche questa modalità verrà attivata in futuro, come già disponibile da tempo per tutti gli altri principali operatori.
Come e dove si ricarica iliad

Tutti gli articoli iliad su Macitynet

Su Macitynet abbiamo seguito l’arrivo del nuovo quarto operatore mobile nazionale a partire dalle anticipazioni, alla presentazione di iliad Italia svoltasi a Milano, con approfondimenti sulle tariffe iliad in offerta lancio da 5,99 euro al mese per 30 GB più chiamate e SMS illimitati, passando per negozi e distributori automatici Simbox, alla sottoscrizione del piano via Internet con consegna della SIM iliad a casa, infine anche con un tutorial su come attivare la SIM iliad una volta consegnata a domicilio e le istruzioni su come si ricarica l’abbonamento se non si dispone addebito automatico su carta di credito.

Abbiamo anche segnalato la nuova offerta in corso da 7,99 euro al mese per avere 50GB di traffico dati, sempre con minuti di chiamate e SMS illimitati. Per chi è ancora indeciso se passare o meno a iliad ecco una serie di consigli pratici per verficare la copertura prima di abbonarsi.