A febbraio non aspettatevi novità da Xiaomi: quest’anno niente MWC17

Lo scorso anno era presente senza stand ma quest’anno Xiaomi, al MWC di Barcellona, non ci sarà affatto: nessuna novità all’orizzonte o dietro all’assenza c’è qualcosa di più?

xiaomi mwc17

Samsung Galaxy S8 non sarà presentato al Mobile World Congress mentre Xiaomi, alla fiera di Barcellona, non parteciperà affatto. Lo ha confermato un portavoce della società a TechCrunch anticipando quella che, seppur prevedibile, è un’inaspettata decisione.

Lo scorso anno l’azienda di Lei Jun era infatti presente alla fiera, seppur senza uno stand vero e proprio ma con un evento speciale il cui ingresso possibile soltanto tramite invito. In quei giorni mostrava al mondo il Mi 5 con il suo particolare rivestimento in ceramica e zirconio, dispositivo che l’allora vice presidente Hugo Barra decantava mostrando al mondo il punteggio di 142.084 ottenuto tramite il sistema di benchmark AnTuTu.

Lo stesso dirigente che, come abbiamo appreso nei giorni scorsi, ha abbandonato l’azienda cinese per tornare nella Silicon Valley e mettersi alla guida del team di Facebook concentrato sulla realtà virtuale. Impossibile conoscere i dettagli della trattativa, che potrebbero essere semplicemente circoscritti intorno ad una migliore offerta da parte della società di Zuckerberg, tuttavia che Xiaomi stia passando un duro momento è agli occhi di tutti.

xiaomi mwc17

Da mesi Xiaomi arranca in Cina ed in alcuni paesi dell’Asia, dove invece stanno avendo la meglio Huawei, Oppo, ZTE ed altri produttori di smartphone orientali. Ma sembrerebbe tentannare anche nei mercati top, dove fino a qualche anno fa la sua forte e rapida crescita sembrava impossibile da rallentare. Lo stesso CEO Lei Jun, nel novembre 2014, fidandosi della quarta posizione di Xiaomi nella lista dei più grandi produttori di smartphone, prometteva il sorpasso di Apple e Samsung entro 5–10 anni, ma allo stato attuale i dubbi ci sono e l’assenza della sua azienda al Mobile World Congress di Barcellona sembra avvalorare queste ipotesi.

Allo stesso tempo tutto ciò potrebbe semplicemente essere frutto di un completo fraintendimento. La società potrebbe semplicemente non avere nulla di nuovo da presentare, sparando ottime cartucce ad ottobre con lo Xiaomi Mi Mix, il primo smartphone con display senza bordi disegnato da Philippe Starck con chassis in ceramica e nuove tecnologie per audio e sensori, un dispositivo che, in soli 10 secondi dal lancio, aveva già registrato il tutto esaurito.

xiaomi mwc17