HomeiOSil mio iPhoneI fornitori non sanno ancora se Apple ritarderà l'uscita di iPhone 12

I fornitori non sanno ancora se Apple ritarderà l’uscita di iPhone 12

Sulla data di uscita di iPhone 12 sono circolate finora voci discordanti. Prima sono trapelai rumor secondo i quali Apple avrebbe deciso di ritardare l’uscita prevista per fine settembre; poi altre indiscrezioni secondo le quali Apple non ha intenzione di apportare modifiche alla classica cadenza annuale.

Stando a quanto riferisce il taiwanese Digitimes, alcuni dei partner di Apple che si occupano di assemblaggio potrebbero differire di un mese l’avvio della produzione degli iPhone 5G per via della grande incertezza dettata dalla questione coronavirus, ma altri come TSMC (azienda che si occupa della produzione dei SoC della serie Ax) e ASE Technology (produttore dei moduli antenna mmWave AiP), sono pronti per avviare la produzione in serie.

Non ci dovrebbero essere in linea generale ritardi ma Digitimes, senza indicare altri dettagli, riferisce che tutti i fornitori sono in attesa di istruzioni da parte di Apple per capire quando sarà il momento migliore per avviare la produzione dei nuovi iPhone 5G. Oltre a potenziali problemi di produzione, bisogna pensare a problematiche legate alla distribuzione e sondare il mercato per capire quando sarà il caso e in che modo presentare un nuovo importante prodotto.

Appleinsider evidenzia che, sotto la guida di Tim Cook, Apple ha da sempre prediletto i modello della produzione just-in-time, filosofia industriale che inverte “vecchio metodo” di produrre prodotti finiti per il magazzino in attesa di essere venduti (la “logica push”) in favore della “logica pull” secondo cui si produce produrre solo ciò che è stato già venduto o che si prevede di vendere in tempi brevi. Questo metodo di lavorare è il “segreto” di Apple che consente di avere basse scorte di invenduto in magazzino rispetto alle aziende rivali, e che, in caso di necessità, permette a Cupertino di ritardare senza particolari problemi l’uscita di vari prodotti.

Apple lancerà 5 nuovi iPhone 2020 e un iPhone 2021 privo di connettori

Per tutto quello che c’è da sapere sugli iPhone 11 e 11 Pro attuali rimandiamo a questo approfondimento di macitynet. Per i nuovi modelli in arrivo quest’anno invece è possibile consultare questo articolo per iPhone SE 2 o meglio iPhone 9 come probabilmente si chiamerà il terminale economico atteso entro aprile; invece tutto quello ch è emerso finora sugli iPhone 12 5G è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial