HomeiOSil mio iPhoneiPhone 14, quale alimentatore usare per la ricarica veloce

iPhone 14, quale alimentatore usare per la ricarica veloce

Vari produttori di dispositivi Android evidenziano da tempo la velocità con la quale è possibile ricaricare i dispositivi più recenti. Con iPhone 14 le potenzialità della ricarica veloce sono rimaste invariate rispetto a iPhone 13: usando l’alimentatore corretto (da almeno 20W) è possibile ricaricare l’iPhone 14 fino al 50% della capacità della batteria in circa 30 minuti; l’iPhone 14 Pro Max richiede circa 35 minuti per arrivare fino al 50%.

Con quale alimentatore si ottiene la ricarica più veloce? Alla domanda risponde ChargerLAB dopo aver testato decine di modelli. La prima cosa che apprendiamo è che i caricabatterie Apple e di terze parti da 20 W o inferiore danno tutta la loro potenza con l’iPhone 14. Per quanto riguarda i caricabatterie da oltre 20 W, ci sono variazioni a seconda del modello e dell’iPhone.

La potenza massima accettata da iPhone 14 è compresa tra 25 e 26 W, anche usando caricabatterie di almeno 30 W di Apple e altri marchi. La potenza in questione viene utilizzata all’inizio della ricarica per “riempire” velocemente la batteria, poi diminuisce per preservare l’accumulatore.

L’iPhone 14 Pro è più sensibile, accetta una potenza massima di 23 W indipendentemente dal fatto che si usino caricabatterie di 30W e oltre. ChargerLAB ha notato che avviando la fotocamera la potenza massima accettata è aumentata a 26 W, ma poi scesa quasi istantaneamente a 23 W.

Per quanto riguarda l’iPhone 14 Pro Max, tollera da 25 a 27 W con caricabatterie da 30 W e oltre. C’è un caricabatterie che può fornire maggiore potenza, è ed è caricabatterie Apple da 29 W, in grado di offrire (temporaneamente) 29 W. Questo caricabatterie non è più commercializzato da Apple, ed è stato sostituito nel 2018 da un modello da 30 W.

Riassumendo, pè possibile er caricare l’iPhone 14 il più velocemente possibile, usando un caricabatterie USB-C da almeno 30 W. È inutile usare alimentatori più potenti da 45W o 60W: non cambia niente, e la potenza massima accettata dai nuovi iPhone è inferiore a 30 W. Oltre a quelli Apple è ovviamente possibile usare vari alimentatori di terze parti come ad esempio l’Anker nano da 30W (26,99 euro nel momento in cui scriviamo su Amazon).

iPhone 14, qual alimentatore usare per ricaricarlo più velocemente

Se avete dubbi sul tipo di alimentatore Apple di cui dipone, controlla la potenza indicata sul lato superiore o inferiore: i dati in questione sono indicati sulla etichetta con le certificazoni.

Per una lista aggiornata dei migliori alimentatori in circolazione per iPhone vi rimandiamo alla nostra iGuida.

Tutte le novità, le caratteristiche e i dettagli sono stati raccolti e documentati dalla nostra redazione in questo articolo per iPhone 14 e 14 Plus, e qui per iPhone 14 Pro e Pro Max. A questo indirizzo potete leggere la recensione di iPhone 14 Pro.

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial