Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Accessori » Le cuffie “AirPods Studio” di Apple funzioneranno anche alla rovescia

Le cuffie “AirPods Studio” di Apple funzioneranno anche alla rovescia

Le cuffie over-the-ear di Apple di cui si vocifera da tempo e che dovrebbero essere nominate “AirPods Studio“, dovrebbe vantare diverse particolarità, inclusi sensori per testa e collo. Citando non meglio precisate fonti a conoscenza dei piani di Apple, il sito 9to5Mac riferisce che le “AirPods Studio” in arrivo integreranno sensori in grado di determinare se e come la cuffia è indossata.

In modo simile a quanto avviene con gli auricolari in-ear AirPods Pro che integrano sensori sullo stelo, quelli sulla cuffia over-the-air dovrebbero essere in grado di determinare se la cuffia è sulla testa o sul collo dell’utente, permettendo la riproduzione e la pausa automatica, riavviando o fermando l’audio.

La cuffia dovrebbe essere in grado di mettere in pausa automaticamente un brano quando l’utente sposta la cuffia dalla testa al collo e riprendere la riproduzione quando i due padiglioni avvolgono completamente le orecchie dell’utente.

Una seconda serie di sensori, collocati presumibilmente vicino ai padiglioni o sull’archetto sarà in grado di distinguere automaticamente tra orecchio sinistro e orecchio destro, garantendo sempre il corretto ascolto del contenuto sonoro, aiutare con la corretta fruizione di suoni stereo o contenuti che abbiano un panning distinto, da parte di chi sta ascoltando l’audio di una canzone, guardando un film, giocando, ecc. mantenendo i canali distinti e correttamente identificati.

Il sito statunitense riferisce ancora che le cuffie potranno essere abbinate a iPhone e Mac attivando automaticamente le eventuali impostazioni dell’equalizzatore personalizzate. In particolare, l’utente potrà modificare le impostazioni di frequenza con tre incrementi: bassi, medi e altri; benché non dettagliate come consentito da altri prodotti, la personalizzazione delle frequenze sarebbe un’aggiunta gradita per gli utenti che vogliono applicare un equalizzatore personalizzato impostare la spaziatura tra bande di frequenza.

Per queste cuffie Apple top di gamma sono previste tutte le componenti e le funzionalità più avanzate viste in AirPods Pro e anche nelle cuffie e auricolari Beats di ultima generazione. Quindi Chip Apple H1 per ridurre consumi, migliori tempi di connessione, latenza audio ridotta, ma anche cancellazione del rumore, modalità Trasparenza per poter sentire i rumori esterni, stop e play automatici quando l’utente indossa e ripone le cuffie e altro ancora.

Nelle foto qui sopra riportiamo un concept delle future cuffie Apple immaginatida Curved, immaginate negli scorsi mesi con un design completamente diverso da quello svelato dalle due nuove icone scoperte in iOS 14. Secondo i report più attendibili saranno lanciate entro quest’anno, forse in autunno con il rilascio di iOS 14.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità