fbpx
Home iPadia iPad macoS Catalina e iPad: la latenza di Sidecar rispetto a Luna Display...

macoS Catalina e iPad: la latenza di Sidecar rispetto a Luna Display e concorrenti

Tra le novità di macOS 10.15 Catalina, una delle più interessanti è “Sidecar“: la possibilità di ampliare lo spazio di lavoro su Mac utilizzando un iPad come secondo display, o come dispositivo di input per usare Apple Pencil con le app su Mac.

Con Sidecar è possibile utilizzare il display dell’iPad come dispositivo di input per disegnare o scrivere con Apple Pencil in qualsiasi app di Apple o terze parti che supporta l’uso di uno stilo.

Sidecar funziona con una connessione via cavo (comodo per ricaricare l’iPad mentre si lavora), oppure in wireless per una maggiore libertà di movimento; la funzione è compatibile con app di vario tipo: dalle app per illustrazioni e montaggio video fino alle app 3D, come Photoshop, Illustrator e ZBrush.

SideCar funziona su molti Mac introdotti dal 2016 in poi, e su iPad (6a generazione) o modelli più recenti, iPad Air 3a generazione, iPad mini (5a generazione) e iPad Pro (tutti i modelli). È necessario effettuare l’accesso a iCloud con lo stesso ID Apple su entrambi i dispositivi, entrambi i dispositivi devono avere Bluetooth, Wi-Fi e Handoff attivi, e trovarsi a una distanza massima di 10 metri l’uno dall’altro.

Sfruttare Sidecar è molto semplice: basta fare click sull’icona AirPlay nella barra dei menu sul Mac e scegli l’opzione per collegarsi all’iPad: quest’ultimo dovrebbe presentarsi come un’estensione del desktop Mac; è possibile i spostare finestre all’interno e usarlo come qualsiasi altro display. Per terminare la sessione di Sidecar, basta tornare al menu AirPlay e scegliere l’opzione per scollegarsi.

macoS Catalina, la latenza di Sidecar rispetto alle soluzioni concorrenti

Il sito giapponese “AAPL Ch” ha testato un Mac mini 2018 con un iPad Pro 2018 e una connessione Wi-Fi 802.11ac a 1,3 Gbit/s, evidenziando una latenza di 15 ms con la connessione USB e 18 ms con il WiFi. L’accessorio USB-C “Luna display” da noi già recensito in varie versioni e che da qualche tempo permette di trasformare l’iPad in display wireless per il Mac, vanta una latenza di 11,3ms con USB e 22,4 ms con il WiFI.

Con AirDisplay e Duet Display, app che trasformano Mac, PC e iPad in monitor secondari, la latenza è rispettivamente di 52,9 e 95 ms con l’USB e di 100 ms in Wi-Fi. In poche parole Apple ha fatto un ottimo lavoro ed è effettivamente possibile spostare senza problemi una finestra sul display dell’iPad, usare la barra laterale che dispone i controlli comunemente utilizzati sul lato dello schermo di iPad, l’Apple Pencil, gesti e controlli vari.

Vari produttori stanno aggiornando le loro app per Mac (l’ultimo arrivato è Pixelmator Pro) e anche gli utenti dell’ultima versione di Final Cut Pro X possono ampliare lo spazio di lavoro su Mac utilizzando un iPad come secondo monitor dove visualizzare il browser o il viewer. Gli editor video possono utilizzare Sidecar via cavo oppure connettere il dispositivo in wireless e lavorare su un notebook Mac o nella suite di strumenti di editing su un desktop Mac.

Tutto quello che c’è da sapere su macOS Catalina è riassunto in questo articolo. Su Macitynet trovate centinaia di tutorial dedicati al Mac: partite da questa pagina per scroprirli tutti.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,430FansMi piace
95,287FollowerSegui