HomeMacityApple History & LifestyleAirPods e alimentatore trasparenti, due rari prototipi Apple

AirPods e alimentatore trasparenti, due rari prototipi Apple

Chiedetelo a qualsiasi appassionato Apple purché di lungo corso: il prodotto trasparente più famoso è iMac della fine degli anni ’90 per l’epico ritorno di Steve Jobs a Cupertino, ma nel corso degli anni dagli archivi storici sono emersi anche diversi prototipi mai commercializzati, inclusi ora per la prima volta anche gli AirPods trasparenti.

Sarà perché il design Apple è da sempre all’avanguardia, ma questo dispositivo destinato esclusivamente all’utilizzo interno nei laboratori e per gli ingegneri, sfoggia un look che non sfigura nemmeno se confrontato con auricolari odierni di altri marchi finiti e pronti da commercializzare, se non fosse altro per la scocca bicolore.

AirPods e alimentatore trasparenti, due rari prototipi Apple

La parte che va inserita nell’orecchio è infatti bianco classico, mentre tutto il resto di questi AirPods prototipo, di prima o seconda generazione, è in materiale trasparente, probabilmente per facilitare le varie fasi di progettazione e completamento.

Gli AirPods trasparenti sono un altro incredibile recupero di Giulio Zompetti, il collezionista seriale italiano che si è fatto conoscere in mezzo pianeta per una lunga serie di prototipi Apple rarissimi e spesso mai visti nemmeno dagli addetti ai lavori.

AirPods e alimentatore trasparenti, due rari prototipi Apple

Un altro suo recente recupero è un alimentatore Apple da 29W, anche questo trasparente come non si era mai visto prima. Si tratta dell’alimentatore che veniva incluso nella confezione dei MacBook 12 pollici, rimosso dal catalogo insieme a queso portatile nel 2018, poi sostituito dal modello da 30W.

In precedenza Giulio Zompetti ha recuperato diversi prototipi di Apple Watch, incluso il prototipo del primo modello con diverse differenze rispetto alla versione commercializzata, oltre al prototipo del primo iPad, uno di Apple Watch 3 con connettori mai visti né prima né dopo nei modelli finali, iPhone 12 senza iOS ma funzionante con SwitchBoard infine anche una introvabile base di ricarica AirPower addirittura funzionante.

Non è però escluso che in futuro Apple possa lanciare altri prodotti trasparenti, come lascia sperare questo brevetto per un iMac Pro.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 da 512 GB al minimo, solo 1162€ (-19%)

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta a 1162 euro. Sconto del 19%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,872FollowerSegui