Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Il MacBook Air da 15,5 pollici arriva ad aprile

Il MacBook Air da 15,5 pollici arriva ad aprile

Una nuova voce avvalora la tesi secondo cui Apple starebbe per sfornare un nuovo MacBook Air con schermo dalla particolare diagonale di 15,5 pollici. Ne parlò la prima volta l’analista Kuo a giugno e a fine anno l’attendibile Ross Young ipotizzò questa primavera come momento ideale per l’annuncio.

E’ proprio Ross, un analista specializzato in Display con ampi e affidabili contatti nel campo dei produttori, a tornare sull’argomento; secondo quanto riferito Apple ha iniziato a produrre gli schermi di questo computer e avrebbe intenzione di lanciarlo sul mercato a inizio aprile.

La magia è riuscita, MacBook Air M2 è strepitoso

Cosa è meno certo

Di questo computer si parla da un paio d’anni, ma ancora oggi, a meno di due mesi dall’annuncio, se ne sa veramente poco. L’unica specifica di cui tutti si dicono certi sono le dimensioni dello schermo, mentre il resto sono tutte illazioni. Sono tuttavia molti a ritenere che potrebbe essere il primo computer di Apple a montare la prossima generazione di processori Apple Silicon, il chip M3 costruito con processo a 3 nanometri che TSMC avrebbe cominciato a produrre in massa a fine dicembre.

La magia è riuscita, MacBook Air M2 è strepitoso

I dubbi sul periodo di lancio

Le voci comunque sono piuttosto discordanti. Ad esempio Ming-Chi Kuo, ritenuto anch’esso affidabile, ritiene che questo computer non arriverà prima di fine anno e si chiamerà soltanto MacBook anziché MacBook Air. Ma va anche detto che Ross Young quando ci sono di mezzo le specifiche tecniche dei display può essere considerato imbattibile. E del resto Kuo ha sbagliato più volte previsioni, forse anche per il grande numero di  “scoop” in cui si cimenta.

Ross nel tweet  di cui parla del MacBook Air 15, si dice certo che gli schermi sono attualmente in produzione; di conseguenza il nuovo MacBook Air potrebbe essere pronto per la commercializzazione a breve, e quindi la data di inizio aprile va andrebbe considerata possibile.  Non è però escluso che annuncio e preordini possano avvenire anche prima; d’altronde Apple è solita organizzare un evento primaverile che, da tradizione, cade in primavera: l’anno scorso fu a marzo, nel 2021 invece lo tenne ad aprile.

Cosa c’è di speciale

In ogni caso un MacBook da 15 pollici sarebbe l’opzione più grande mai vista per la gamma Air e si andrebbe ad affiancare all’Air da 13 pollici con M2 (recensione) rilasciato a luglio. Potrebbe essere una valida soluzione per chi ama spessore e peso ridotti in un portatile e non ha bisogno di prestazioni simili a quelle delle macchine più potenti.

Al contrario del MacBook Air M2, che nasce per scrittura e didattica magari anche universitaria, il MacBook Sir 15″ potrebbe essere interessante anche per un pubblico di professionisti che non fanno grafica e video editing e quindi non necessitano di processori Pro e Ultra e GPU con enorme potenza ma sono comunque spesso alle prese con fogli di calcolo o magari anche la programmazione di siti Internet per i quali è richiesto ampio spazio visuale.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Ecco il vero iPhone low cost, iPhone 13 a solo 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità