fbpx
Home iPhonia iPhone iPhone 12 sempre più vicino, ecco il suo processore

iPhone 12 sempre più vicino, ecco il suo processore

Dopo l’apparizione del (presunto) display di iPhone 12, fa la sua comparsa anche un’immagine un’altra componente chiave del nuovo telefono: il processore A14. A dare al pubblico la foto della GPU è un leaker seriale, nome “di battaglia” Mr. White, dal suo account Twitter.

La fotografia, come immaginabile, dice molto poco. Si tratta del fronte e del retro della GPU. Unico dettaglio di un certo interesse la data di produzione stampigliata sul processore: la componente sarebbe uscita dai laboratori nella sedicesima settimana dell’anno, quindi lo scorso aprile.

Ricordiamo che il processore A14, del quale sarebbero anche già apparsi alcuni benchmarks, è interamente disegnato da Apple anche se sarà prodotto da TSMC come tutte le più recenti GPU della Mela. Avrà una circuiteria da 5 nanometri e dovrebbe essere molto efficiente dal punto di vista del riscaldamento e del consumo. Tra gli altri dettagli fino ad oggi noti (e in parte supposti) un miglioramento del Neural Engine che permetterà maggior efficienza nei compiti di intelligenza artificiale e nel settore della realtà aumentata, due ambiti su cui Apple si va sempre maggiormente concentrando.

Dal punto di vista dei dispositivi su cui esso sarà disponibile, ci sono pochi dubbi sul fatto che verrà installato su tutti i telefoni messi in produzione entro fine 2020. Tra questi quindi l’iPhone 12 in tutte le sue versioni (seppure con una differente quantità di RAM), ma anche gli eventuali iPad Pro. Da vedere se Apple userà questo stesso processore, magari in una versione potenziata, per i Mac con ARM che si annunciano già entro fine anno, oppure se non creerà una GPU ad hoc.

Come accennato in apertura, ieri su Weibo erano apparse alcune immagini dello schermo degli iPhone 12. Questo evento sommato all’immagine del processore sono due segnali che la produzione del telefono marcia veloce e che potrebbe essere davvero essere presentato addirittura in anticipo rispetto al passato, l’8 settembre

Offerte Speciali

preordini applw atch su amazon

Apple Watch 6 e Apple Watch SE si ordinano anche su Amazon

Partiti i preordini dei nuovi Apple Watch su Amazon, con spedizioni già da domani 18 settembre. E' probabile che con Amazon arrivino prima che con Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,716FansMi piace
93,886FollowerSegui