HomeHi-TechHardware e PerifericheNuovi MacBook Pro 14" e 16" alla WWDC secondo un analista

Nuovi MacBook Pro 14″ e 16″ alla WWDC secondo un analista

Apple presenterà nuovi MacBook Pro da 14″ e 16″ alla conferenza per sviluppatori WWDC 2021 del 7 giugno, macchine ovviamente con CPU Apple Silicon. A riferirlo è l’analista Daniel Ives di Wedbush Securities.

In una nota inviata agli investitori ottenuta da Macrumors, Ives riferisce che, oltre ai tradizionali annunci relativi alle nuove versioni di OS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS, sono previste poche altre sorprese da Apple, una delle quali è l’annuncio dei nuovi MacBook Pro.

L’analista in questione, già altre volte ha azzeccato alcune previsioni, fa riferimento ai nuovi Mac parlando di CPU M1 ma indiscrezioni circolate nelle precedenti settimane riferivano di una nuova versione del SoC Di Apple, una variante più potete e forse persino un nuovo chip denominato M2.

Il chip M1 è già sfruttato sugli ultimi MacBook Pro 13″, MacBook Air, Mac Mini, iMac 24″ e iPad Pro. È probabile che, per differenziare i nuovi modelli, Apple sfrutti un’iterazione più potente dell’M1 o un SoC del tutto nuovo (M2).

Il sempre ben informato Mark Gurman di Bloomberg ha in precedenza riferito del possibile arrivo di nuovi MacBook Pro entro l’estate, facendo riferimento ad un SoC più potente. Anche il “leaker” Jon Prosser ha recentemente riferito della possibile presentazione di nuovi MacBook Pro nell’ambito della WWDC. Il sito taiwanese Digitimes, invece, ha riferito dell’arrivo dei nuovi MacBook Pro con SoC Apple Silicon nel terzo trimestre dell’anno.

Fino adesso sappiamo che sui nuovi MacBook Pro dovremmo vedere il ritorno della porta MagSafe, una uscita HDMI e un lettore SD card; non mancheranno le porte Thunderbolt/USB-C e forse anche opzioni per nuove colorazioni, sulla falsariga di quanto già visto con i nuovi iMac 24″ M1.

Si vocifera anche che la Touch Bar verrà eliminata, con Apple che avrebbe scelto il ritorno alla tastiera con i tradizionali tasti funzione standard, di un riprogettato sistema di raffreddamento che tiene conto del chip M1.

Minimo storico: MacBook Pro M1 solo 1569 euro (-140€)

Cambiando del tutto argomento, Ives ha riportato una indiscrezione già sentita: affermando che gli iPhone 13 saranno disponibili con capacità di storage fino a 1TB, il doppio di quanto al momento possibile (il “taglio” più grande di memoria è attualmente 512GB). L’analista riferisce ancora che Apple avrebbe intenzione di presentare i suoi occhiali per la Realtà Aumentata (“Apple Glassess”) alla WWDC del 2022 e che per la Apple Car se ne parlerà nel 2024.

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Prime Day, Apple Watch 6 al minimo storico: solo 369 euro

In occasione del Prime Day Apple Apple Watch 6 scende al prezzo più basso di sempre il modello più recente e potente della gamma Apple Watch.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial