fbpx
Home Macity Internet Spedizioni MacBook Pro 16 già iniziate, previsto l'arrivo entro fine mese

Spedizioni MacBook Pro 16 già iniziate, previsto l’arrivo entro fine mese

L’inizio della produzione del nuovo portatile professionale top di gamma di Cupertino era già stato indicato alla fine di settembre: la sua esistenza era già stata anticipata fin da febbraio, ma ora sembra che il momento della presentazione e del lancio è veramente vicino perché sembra che il costruttore abbia già iniziato le spedizioni di MacBook Pro 16” con arrivo indicato entro la fine di questo mese di ottobre. Negli scorsi giorni all’interno delle ultime beta di macOS Catalina sono state scoperte le icone che raffigurano la macchina in questione, immagini che riportiamo in questo articolo.

Ancora una volta l’assemblatole citato è Quanta, da anni partner storico di Cupertino per l’assemblaggio di diverse linee di laptop ma anche di Apple Watch, anche se recenti report indicano che la società stia considerando l’idea di abbandonare il business di Apple Watch. L’ultimo report conferma tutte le caratteristiche principali attese, già emerse da mesi: cornici più sottili, telario e design simili se non identici a quelli attuali, nuova tastiera con l’abbandono del criticato meccanismo a farfalla per tornare a quello a forbice.
MacBook Pro 16” è nascosto nelle beta di macOS CatalinaPer quanto riguarda i processori Cupertino potrebbe impiegare CPU Intel Coffe Lake oppure Ice Lake, anche se per quest’ultima famiglia il colosso dei processori di Santa Clara sembra debba ancora presentare modelli idonei per un portatile Apple di fascia pro. Il volume delle anticipazioni e anche delle previsioni degli analisti su questo nuovo portatile Apple è impressionante, tanto che IHS Markit è arrivata anche a indicare la risoluzione prevista per il nuovo display che potrebbe essere di 3.072 x 1.920 pixel. Secondo un altro indizio con questo portatile arriverà un nuovo alimentatore Apple USB-C più potente di quelli visti finora.

Le ultime indicazioni sulla macchina in questione arrivano da DigiTimes: anche se non sempre le previsioni di questa testata di Taiwan sono state confermate, considerando il notevole volume della anticipazioni proveniente da numerose fonti, sembra che ormai dovremmo esserci. L’atteso ingresso di Cupertino nei portatili con schermo da 16”, insieme a nuovi laptop PC Windows con questa diagonale, porta a prevedere un incremento delle vendite da qui ai prossimi anni.

Da Apple sono attese anche altre novità, come i nuovi Mac Pro 2019, nuovi iPad Pro 2019 e altro ancora che non ha trovato spazio nell’evento di settembre. Per questa ragione molti ipotizzano che ci possa essere un secondo keynote Apple in ottobre, anche se la fine del mese è ormai sempre più vicina e finora gli inviti per giornalisti e media non sono ancora arrivati.

Offerte Speciali

Tablet low cost su Amazon: iPad 341 €, iPad Air 499 €, i prezzi migliori del mercato

Tablet low cost su Amazon: iPad 341 €, iPad Air 499 €, i prezzi migliori del mercato

Su Amazon potete comprare ai prezzi migliori del mercato gli iPad Air e gli iPad da 10,2 pollici: da 341 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,257FollowerSegui