Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » iPhone 14 Pro, tutto sullo schermo sempre acceso svelato prima del lancio

iPhone 14 Pro, tutto sullo schermo sempre acceso svelato prima del lancio

Pubblicità

Fin dai primi indizi emersi sullo schermo sempre acceso (anche in Xcode beta), in arrivo solo in iPhone 14 Pro è chiaro che Apple sta mettendo il suo tocco per personalizzare grafica, interfaccia ed esperienza utente: ora la stessa fonte che ha rivelato che i due fori nel display si vedranno come un unico foro allungato, rivela numerosi dettagli sul funzionamento della schermata di blocco in abbinamento allo schermo sempre acceso, incluso il comportamento di widget, notifiche, contatori, sfondi, wallpaper e altro ancora.

La mole di dettagli è stata svelata dal misterioso utente con diversi post pubblicati nel forum di discussione del sito statunitense Macrumors, incluse diverse schermate che mostrano graficamente le novità in arrivo, alcune delle quali riportate in questo articolo.

Lo sfondo della schermata di blocco con effetto di profondità verrà rimosso e completamente oscurato quando il display è nella modalità sempre attiva, mentre ciò che è mostrato in primo piano verrà attenuato, sia per colori che per luminosità. Non solo, contenuti e grafica in primo piano verranno evidenziati con punti salienti di colore e della funzionalità a seconda della personalizzazione dell’utente.

iPhone 14 Pro, tutto sullo schermo sempre acceso svelato prima del lancio

I widget saranno visibili sullo schermo sempre acceso degli iPhone 14 Pro ma il sistema operativo iOS 16 si preoccuperà di accenderli e spegnerli a intervalli impostati, impercettibili per l’utente, per prevenire la bruciatura degli OLED.

Il contenuto mostrato nella schermata di blocco sempre attiva e la schermata di blocco vera e propria deve essere configurato allo stesso modo e non può essere separato, questo siginifica che entrambi devono condividere gli stesse sfondi, le stesse scelte di colore e così anche per font e widget. Invece gli elementi visivi principali del display sempre acceso possono essere personalizzati dall’utente in modo indipendente.

ios 16 non approvare

Nello schermo sempre acceso arrivano anche le notifiche che si comportano come nella tradizionale schermata di blocco: vengono visualizzate nella parte inferiore del display e rimangono sottilmente visibili per 10 secondi. Quando l’utente risveglia iPhone e lo schermo passa dalla modalità sempre attiva a quella accesa tradizionale, le notifiche si animano dal basso e procederanno all’impostazione definita dall’utente per la schermata di blocco, con visualizzazione per elenco, pila o conteggio.

Infine Apple potrebbe anche permettere agli utenti di abilitare un contatore delle notifiche nella parte inferiore dello schermo sempre acceso degli iPhone 14 Pro. Sembra che Apple stia incontrando alcuni bug e problemi nelle fasi finali di sviluppo di queste funzioni, per questa ragione si prevede che rilascerà un aggiornamento software 16.0.1 o 16.1 a breve dopo il lancio degli iPhone 14 Pro.

Scopriremo tutto nella presentazione Apple del 7 settembre: come sempre Macitynet seguirà il keynote con la trascrizione in italiano in diretta con tutte le novità hardware e software in arrivo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità