Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Il vento della primavera porterà nuovi iPad e nuovi MacBook Air

Il vento della primavera porterà nuovi iPad e nuovi MacBook Air

Confermato: il prossimo grande lancio di prodotti Apple sarà incentrato sui nuovi iPad e i nuovi MacBook Air, entrambi con processori M3 la cui tabella di marcia si sta lentamente materializzando. Lo anticipa con una notizia pubblicata su Bloomberg il solitamente molto affidabile Mark Gurman.

Non stiamo parlando di una vera novità ma, appunto, di una conferma. Lo stesso Gurman aveva in almeno un paio di occasioni segnalato che Apple sta preparando un aggiornamento di buona parte degli iPad e dei MacBook Air un’azione mirata a rilanciare i tablet e i portatili, due segmenti che, come ricorda il giornalista stesso ricorda, pesano per il 15% del fatturato e sono stati da molti trimestri in pesante regresso.

Nomi in codice e conferme

Quel che c’è di nuovo sono alcuni piccoli dettagli. Apprendiamo oggi ad esempio che il nome in codice degli iPad èi J717, J718, J720 e J721. Si tratta di due modelli, probabilmente da 11 e 13 pollici sia con solo WiFi che con rete cellulare.

C’è ora la certezza che gli iPad avranno i processori M3 che Apple ha introdotto  poco tempo fa e che si tratterà anche di una revisione radicale del fattore di forma e dei contenuti tecnici. Ad indiscrezione confermata saremmo di fronte al primo vero aggiornamento di questa gamma dal 2018 dopo numerosi lanci con novità minori e molto fiacchi (come quello dell’iPad Pro M2 di fine 2022)

iPad 2024, habemus prezzi degli OLED

Importante, ma anche questa è una conferma, il fatto che gli schermi saranno OLED. Una novità strategica per elevare il contenuto tecnico degli iPad ma anche una componente molto costosa che sicuramente farà aumentare sensibilmente il prezzo dei dispositivi dando spessore alla strategia di Apple da tempo impegnata ad aumentare i margini essenzialmente presentando prodotti più costosi.

Gli iPad Air a scuola da iPhone

Apple lancerà assieme agli iPad Pro anche i nuovi iPad Air. Qui di novità (nomi in codice a parte:  J507, J508, J537 e J538) non ce ne sono. Gurman come già detto in passato e come vociferato da molto tempo, ribadisce che l’iPad Air si sdoppierà offrendo accanto all’iPad Air da 10,9 pollici anche una versione da 12,9 pollici.

L’obbiettivo è quello che abbiamo visto per gli iPhone: consentire a chi lo desidera di acquistare un modello con schermo più grande (iPhone 15 Plus) senza investire sul modello più caro (iPhone 15 Pro). Questo accade anche con i MacBook Pro (versioni da 16 e da 14 pollici) e con i MacBook Air (versione da 13,6 e da 15,3 pollici).

Oltre a confermare che assieme agli iPad avremo una nuova Apple Pencil diversa da quella economica appena introdotta e una nuova Magic Keyboard per iPad (di cui abbiamo già parlato abbondantemente), Bloomberg dice, piuttosto senza suscitare meraviglia, che i nuovi MacBook Air che avranno anch’essi il processore M3.

Non sembra siano previsti (almeno Gurman non ne parla) novità tecniche e di design per i portatili “sottili e leggeri”. Del resto queste macchine sono state massicciamente rinnovate con il lancio della versione con processore M2, il 6 giugno del 2022.

La data di lancio

La data di lancio sarebbe stata fissata ad inizio primavera del prossimo anno. Apple avrebbe intenzione di rendere compatibili i nuovi iPad con iPadOS 17.4 e i Mac con macOS 14.3. I due aggiornamenti arriveranno tra fine gennaio e inizio febbraio, ma la presentazione dell’hardware è fissata per fine marzo in una finestra di tempo, quindi, che già in passato era stata data come quella più probabile.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità