AirPods 3 previsti in arrivo entro fine anno

Secondo un nuovo rapporto Apple ha intenzione di rilasciare AirPods 3 entro la fine di questo 2019 con una nuova funzione per differenziarsi e distanziare ancora di più i concorrenti

airpods 2 2019 icon 5

AirPods 2 (qui la nostra recensione) ha rappresentato un passo in avanti rispetto alla prima generazione di cuffie true wireless di Apple, sia per quanto concerne il nuovo case di ricarica wireless, sia per l’utilizzo del nuovo chip Apple H1, che offre supporto al comando “Hey Siri”. Entro la fine dell’anno, però, potrebbero arrivare AirPods 3, o come Apple deciderà di chiamare la terza generazione dei suoi auricolari.

Il rapporto arriva da DigiTimes, secondo cui Inventec di Taiwan sarà il principale assemblatore, mentre altra parte degli ordini sarà affidata alla cinese Luxshare.

Apple ha dominato il mercato globale delle cuffie wireless nei mesi scorsi e, stando alle statistiche, avrebbe consegnato circa 35 milioni di AirPods nel 2018, al comando con una quota di mercato globale del 75%. Il boom di vendite di AirPods non sembra volersi arrestare e le stime indicano 50 milioni di spedizioni nel 2019. Non sorprende che praticamente tutti i concorrenti di Apple abbiano già lanciato o intendano presentare una alternativa agli auricolari wireless di Cupertino, inclusi Microsoft, Amazon e altri ancora.

AirPods dominano il mercato degli auricolari senza fili

AirPods 3, stando al rapporto, saranno più complessi da costruire, ed è per questo che gran parte del lavoro potrà essere fatto da Inventec, con Luxshare che potrebbe occuparsi invece dell’assemblaggio di precisione. Al momento entrambi gli assemblatori condividono equamente gli ordini per AirPods 2. Chissà che il trend continui anche con la prossima generazione di auricolari wireless.

Nell’attesa che Apple sveli AirPods 3, gli utenti potranno anche scegliere PowerBeats Pro, in uscita a maggio 2019, e che sembrano tanto le AirPods per sportivi, in grado di supportare il comando “Hey Siri”, grazie al chip H1 integrato.

Va sempre tenuto presente che DigiTimes non è molto affidabile nel prevedere le novità di prodotto Apple, ma fornisce sempre indicazioni puntuali sulla catena di approvvigionamento di Cupertino. Per quanto riguarda AirPods 3 occorre rilevare che non è la prima volta che vengono indicati in arrivo, nonostante sia da poco stato rilasciato l’aggiornamento AirPods 2. Alcuni mesi fa Bloomberg aveva indicato nuovi AirPods in arrivo con cancellazione del rumore entro fine 2019, una previsione però poi posticipata al 2020 con il rilascio di AirPods 2.

Macitynet ha dedicato numerosi articoli agli auricolari wireless Apple: qui tutto quello che c’è da sapere sul modello prima generazione, qui invece su AirPods 2 e in questo articolo trovate la nostra recensione. Per chi preferisce auricolari resistenti ad acqua e sudore, e più stabilità anche indossati durante sport e allenamenti sono in arrivo i nuovi Powerbeats Pro con le stesse tecnologie e funzioni di AirPods 2, grazie alla presenza dello stesso chip wireless Apple H1 impiegato in AirPods 2.