Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad News » Apple forse userà Hybrid OLED per iPad 2024 più sottili

Apple forse userà Hybrid OLED per iPad 2024 più sottili

Anche se Apple impiega la tecnologia mini LED nei MacBook Pro 14” e 16”, oltre che in iPad Pro M! dove ha debuttato nel 2021 con il nome Liquid Retina display XDR, risulta ormai chiaro da tempo che per le prossime generazioni la multinazionale di Cupertino punterà agli schermi OLED per iPad e non solo: in particolare Apple potrebbe impiegare la tecnologia Hybrid OLED per creare iPad più sottili a partire dal 2024.

Fin da maggio circolano anticipazioni sull’interesse di Apple nel creare schermi OLED più sottili, anche in grado di mantenere elevata luminosità e qualità di visualizzazione più a lungo nel tempo. Ma già a settembre è emerso l’interesse di Apple per la tecnologia Hybrid OLED che permette di evitare increspature e microscopici difetti combinando substrati OLED rigidi di vetro con l’incapsulamento a film sottile degli OLED flessibili.

iPad Pro con M1, ecco la bomba Apple di primavera

Questa tecnologia permette di creare display più sottili ma anche privi delle micro increspature che secondo Apple si vengono a creare negli schermi flessibili OLED, in particolare negli schermi con diagonali maggiori rispetto a quelli impiegati per iPhone, come appunto quelli destinati agli iPad.

Secondo DigiTimes Apple ha già ingaggiato Taiwan Surface Mounting Technology, in breve Taiwan SMT, per realizzare lo strato di retroilluminazione mini LED destinato agli iPad Pro 12,9” e MacBook Pro attuali e quelli di prossima generazione in arrivo: entrambi potrebbero essere introdotti con processore Apple Silicon M2, e nuove varianti più potenti M2 Pro e M2 Max nei portatili, entro la fine di quest’anno.

Oltre a diventare per la prima volta fornitore Apple, Taiwan SMT avrebbe anche ricevuto da Cupertino contributi finanziari per espandere la propria capacità di produzione. Si prevede che Apple continuerà a impiegare schermi mini LED fino a quando la tecnologia Hybrid OLED sarà matura e pronta per il mercato, il che dovrebbe avvenire non prima del 2024.

Su macitynet trovate tutto quello che c’è da sapere sulle ultime novità Apple negli articoli dedicati: nuovi iPhone 14 e 14 Plus, iPhone 14 Pro e Pro Max, gli auricolari AirPods Pro di seconda generazione, tre nuovi modelli di Apple Watch –Serie 8, SE economico e il modello top Ultra.


Lo sapevi? fino alla mezzanotte del 12 ottobre 2022 puoi risparmiare sull’acquisto di un mare di prodotti grazie alle Offerte Prime di Amazon: ecco tutti gli affari che puoi ancora fare.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità