Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Accessori » I migliori accessori per iPad di inizio 2024

I migliori accessori per iPad di inizio 2024

Pubblicità

Dopo aver acquistato un iPad scatta subito la corsa agli accessori. Il tablet della Mela, infatti ha fatto da catalizzatore per una lunga serie creati specificatamente per ampliarne l’uso o rafforzarne l’identità.

Nel corso degli anni Apple ha sempre più diversificato la sua linea e questo ha cambiato anche la scena degli iPad che si distinguono per dimensioni, connettività e anche (benché non massicciamente) per compatibilità degli accessori. Questo, lo diciamo subito, complica un po’ la scelta.

Il fattore distintivo principale è nella forma. iPad, iPad Mini e iPad Pro sono tutti diversi uno dall’altro. iPad Air di ultima generazione in linea generale per quanto riguarda la compatibilità degli accessori è sovrapponibile ad iPad Pro 11″. iPad Pro 12,9″ è diverso per dimensioni ma non per la compatibilità di accessori che non dipendono da queste ultime. iPad di decima generazione si colloca su un’isola a sé anche se è virtualmente identico ad iPad Air.

In questo articolo presenteremo accessori che saranno il più possibile universali anche se non potremo non illustrarne alcuni che sono specifici se non altro per un gruppo di iPad. Ad esempio gli iPad con porta USB-C (tutti tranne l’iPad di nona generazione).

Eviteremo del tutto le cover o le custodie adatte per un solo modello e le tastiere integrate con le cover perché in caso contrario il discorso correrebbe il rischio di diventare davvero molto confuso.

Custodia protettiva Zugu

Come abbiamo scritto evitiamo di presentare custodie per un singolo modello, ma non evitiamo di indicare le custodie Zugu come le migliori da tenere in considerazione se si vuole avere il miglior fattore di protezione possibile senza trovarsi tra le mani un’accessorio inguardabile.

I migliori accessori per iPad del 2018

La custodia iPad di Zogu è dotata di una tasca elastica incorporata nella parte posteriore. Rimane piatta quando non viene utilizzata ma forma una tasca stretta per Apple Pencil pencil quando viene riposto. È molto più facile tenere traccia di qualcosa quando è facilmente accessibile.

Il robusto guscio pc / tpu a doppia iniezione leader del settore è testato per proteggere da cadute fino a 1,5 metri, anche sul cemento. È in pelle sintetica e foderata in microfibra.

Zugu produce custodie protettive praticamente per tutti gli iPad. Le trovate qui

Apple Pencil

Un iPad non fa davvero l’iPad se non lo si abbina ad una Apple Pencil.

Come si può usare una Apple Pencil e a cosa serve richiederebbe una lunga spiegazione e un elenco di cose possibili diverse a seconda se stiamo parlando di Apple Pencil 1 o di Apple Pencil 2 oppure della nuova Apple Pencil con connettore USB-C. In linea generale possiamo però dire tutte le Apple Pencil consentono una migliore e più precisa interazione con i contenuti di iPad e un superiore livello di creatività.

iOS 16 migliora la tua scrittura a zampe di gallina

Apple Pencil è utile per chi lavora in ambito grafico, per chi vuole sfruttare le potenzialità di alcune applicazioni che ne recepiscono direttamente l’input per la scrittura, per appunti scritti a mano e così via. La Apple Pencil scrive, cancella, muove oggetti sullo schermo, permette di usare differenti tratti che simulano gessetto, carboncino, matita, biro, penna. Rileva la pressione e l’angolazione, si abbina in maniera trasparente con iPad e si ricarica anche con iPad (per via magnetica se parliamo di Apple Pencil 2 o Apple Pencil o attraverso Lighting per Apple Pencil 1).

In questo momento Apple Pencil 1 è compatibile tutti gli iPad, la Apple Pencil con connettore USB-C è compatibile con tutti gli iPad tranne quelli precedenti alla decima generazione mentre la Apple Pencil 2 è compatibile solo gli iPad Air (quarta e quinta generazione), iPad mini (sesta generazione) e iPad Pro.

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Pellicola effetto carta Doodroo

Perchè accontentarsi di una semplice pellicola salvaschermo se potete avere una pellicola che migliora la sensibilità al tocco sullo schermo e l’uso della Apple Pencil? È questo di Doodroo una speciale pellicola pensata  per migliorare la precisione e il dettaglio quando si disegna, scrive e dipinge su iPad. Doodroo dona la sensazione naturale e la resistenza della carta al display consentendo lunghe sessioni di disegno, linee precise e la massima accuratezza.

Sconto 10 Euro Back To School sulla pellicola Doodroo che trasforma iPad e Apple Pencil in carta e matita

Per riprodurre la consistenza e la sensazione naturale della carta, i proteggi-schermo devono imitare l’attrito di una matita che scorre su una superficie ruvida ed è questo che fa Doodro.

La tecnologia di Doodroo diffonde la luce incidente ed emessa in modo che i colori dello schermo siano sempre perfetti fin nel singolo pixel; oltre a ridurre graffi e impronte digitali, Doodroo non ostacola l’autorizzazione Face ID.

L’abbiamo provata su questa pagina di macitynet.

Sto caricando altre schede...

Supporto Twelve South HoverBar Duo

I migliori supporti per iPad e iPad Pro

Non tutti gli stand sono creati uguali e la HoverBar Duo di Twelve South è meno uguale di altre. Si tratta di un prodotto di eccellenza, la Rolls Royce due support, capace di fare molte cose, non solo di sorreggere un iPad su un tavolo.

È completamente regolabile in orientamento grazie ad una tasta a sfera e ha anche un morsetto per appendere il supporto ad una barra facendo scendere iPad dall’altro.  È perfetto per sessioni video, per presentazioni, per video e così via; sulla base ha anche un incavo per la Apple Pencil

Non costa poco ma è differente da tutto quello che c’è in commercio inclusi i materiali e il design.

Sto caricando altre schede...

Tastiera con cover e touchpad Logitech Combo Touch

Logitech svela Combo Touch, Slim Folio e Rugged Folio per iPad 2022

Quando si parla di tastiera con custodia integrata non c’è nulla di meglio sul mercato della Logitech Combo Touch.  A nostro giudizio vice il confronto con la Magic Keyboard per iPad di Apple sia per ragioni di più vasta compatibilità (è disponibile praticamente per tutti i modelli tranne che per iPad mini) che di prezzo.

Questa tastiera è stata recensita qualche tempo fa usando un iPad Air da Macitynet e funziona esattamente allo stesso modo per tutti gli iPad, dando al tablet tutte (o quasi) le funzioni di un computer. C’è una tastiera completa, una trackpad e una fila di tasti funzione. Non ha bisogno di essere ricaricata perché viene alimentata dallo Smart Connector.

Questo accessorio che riduce radicalmente l’uso dello schermo touch (grazie ai tasti funzione è possibile andare alla Home e anche regolare il volume o la luminosità) funziona anche come custodia. Al contrario della Magic Keyboard infatti la Logitech Combo touch avvolge completamente il tablet e lo protegge anche sul retro.

Le Logitech Combo Touch sono tutte raggruppate qui

Tastiera Bluetooth Logitech K 380

Se non vi interessa la tastiera con cover integrata senza custodia  la Logitech K380 è quello che serve

Questa tastiera, provata qui da Macitynet, permette di passare dall’uno all’altro attraverso la pressione di un pulsante indipendentemente dalla piattaforma su cui operano, quindi è praticamente perfetta per qualsiasi utente.

Immaginate di lavorare al computer e ricevere un SMS sullo smartphone: sarà sufficiente premere il tasto Easy-Switch per rispondere sul telefono senza dover abbandonare la tastiera, con tutti i vantaggi che ne conseguono nel digitare su una tastiera fisica. E’ universale e può essere abbinata tramite Bluetooth, sia che si utilizzi una piattaforma Windows, Mac o Chrome OS, oppure uno smartphone o un tablet con sistemi operativi Android o iOS.

Sto caricando altre schede...

Stand con Hub USB-C

Tutti gli iPad in commercio (escluso iPad di nona generazione) hanno una porta USB-C e nessun accessorio la sfrutta meglio di questo stand Satechi che integra anche un Hub grazie al quale il tablet si avvicina molto un iPad ad un portatile, espandendone la connettività, e mantenendo lo schermo in posizione, proprio come se si trattasse del monitor di un notebook o desktop..

Come ogni hub, anche quello di Satechi presenta porte extra per espandere la funzionalità dell’iPad. In particolare, la periferica include una porta HDMI in grado di trasmettere 4K con una frequenza di aggiornamento fino a 60 Hz, una porta dati USB-A, una porta PD USB-C con un massimo di 60 W per la carica, un jack per cuffie e slot per SD e microSD.

Costruito per chi è in viaggio, lo stand e hub in alluminio presenta una comoda struttura pieghevole con cavo USB-C integrato che permette di lavorare da remoto ovunque porti il tablet

Grazie alla sua struttura regolabile, lo stand e hub in alluminio solleva l’iPad Pro fino all’angolazione ottimale – l’angolazione perfetta per chiamate Zoom ad esempio. Con imbottiture protettive per tenere a posto il dispositivo e proteggerlo da graffi indesiderati

Sto caricando altre schede...

Supporto per iPad in auto

Lunghi viaggi non è più sinonimo di grandi capricci se in auto c’è iPad, e ancora di più se iPad è al sicuro su un supporto come HD Mount Pro di Macally. Si tratta di un accessorio dotato di una morsa estensibile bloccata su una testa a sfera che garantisce un’agevole inclinazione del display e che si blocca sulle due aste del poggiatesta. L’asta scorrevole che può andare dal centro del sedile alla parte centrale tra i due sedili.

La testa a sfera consente anche diversi angoli di visione e di rotazione a 360° e si adatta a tablet con le custodie più ingombranti e qualsiasi altro dispositivo mobile tra 4,5 e 10 pollici di larghezza in modo sicuro.

Installazione facile e rapida: senza bisogno di attrezzi, basta ruotare le manopole per fissare o staccare rapidamente il supporto alla maggior parte dei montanti poggiatesta (5,1 cm e 18,4 cm di larghezza).

Sto caricando altre schede...

Auricolari AirPods

Airpods 2 ad un prezzo da non perdere, 117€

Un paio di auricolari è ciò che serve a chiunque (o quasi) abbia un iPad. Raccontare gli AirPods (recensiti in tutte e quattro le versioni più recenti: Airpods 2, AirPods 3 e Airpods Pro seconda generazione) è inutile visto la loro popolarità ma forse non viene mai sufficientemente sottolineato il fatto che se si ha un iPhone non esistono auricolari migliori degli Airpods.

I migliori del lotto sono gli Airpods Pro seconda generazione che hanno funzioni di soppressione del rumore, audio spaziale (simulano il suono come se provenisse da una sorgente collocata davanti a noi in una stanza), sigillano perfettamente. Recentemente sono stati aggiornati con custodia USB-CL’acquisto degli AirPods 3 ha un senso se si trovano scontati e non si ha interesse per la ragione che gli AirPods Pro si trovano spesso a prezzi molto scontati mentre gli AirPods 3 lo sono meno e questo avvicina i prezzi dei due modelli.

Se si vuole spendere qualche cosa meno (specialmente se si ha occasione di trovare qualche non raro sconto) e avere un dispositivo ancora perfettamente integrato nel sistema Apple, consigliamo i Beats Fit Pro.

Nel caso vogliate spendere molto meno vi consigliamo I Soundcore Liberty Air 2 Pro che abbiamo recensito qui. Non sono così integrati in iPhone quanto gli Airpods, ma hanno un software molto flessibile e musicalmente e dal punto di vista della riduzione del rumore sono comunque eccellenti. Infine costano solo 129,99€.

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Controller Nimbus certificato MFI

I migliori accessori per iPad del 2018

L’iPad può essere anche una console per videogiocatori, e per quanti ricercassero un’esperienza più vicina possibile a quella su console, è fatto obbligo di utilizzare un controller fisico. A questo proposito il consiglio è di optare per SteelSeries Nimbus, il joypad wireless certificato MFi (Made For iPhone) perfetto per giocare su iPad, iPhone, ma anche Apple TV.

Si tratta di un controller che offre un D-pad, due stick analogici e pulsanti con disposizione e comandi molto simili a quelli che siamo abituati a trovare sui controller per le console da salotto, rendendo l’esperienza di gioco molto più pratica e superiore a quanto è possibile con i comandi touch sui dispositivi iOS, più precisione anche rispetto al nuovo telecomando Siri della nuova Apple TV. L’ergonomia e i comandi ad hoc per il gaming risultano perfetti anche per divertirsi più e meglio anche con i numerosi videogiochi disponibili per Mac.

I materiali impiegati, la disposizione dei comandi e in generale la qualità costruttiva di SteelSeries Nimbus, come mostriamo anche in un nostro unboxing, non hanno nulla da invidiare ai joypad originali e di terze parti disponibili per le console da salotto.  A riprova della qualità è in vendita anche d Apple, su Apple Store

Sto caricando altre schede...

Cassa portatile Sony SRS-XG300

Una cassa portatile potente, comoda da trasportare e di alta qualità è un perfetto compagno per iPad. È questa l’identità della Sony SRS-XG300

Questo altoparlante considerato tra i migliori nel campo del Bluetooth è dotato di speaker tweeter e radiatori passivi realizzati con teconologia X-Balanced, basata su un diaframma non circolare che genera una pressione del suono maggiore per un audio di alta qualità.

Una seconda caratteristiche è “Ambient Illumination, un Led che produce un’illuminazione moderna sincronizzata con il beat della musica e si adatta a ogni stile ed esigenza, sia per i party che per l’uso quotidiano. L’illuminazione può essere impostata facilmente tramite l’app Sony | Music Center che permette di illuminare i party o l’ambiente.

Tra le altre funzioni: 25 ore di autonomia, ricarica Rapida: 70 minuti di riproduzione con soli 10 minuti di ricarica.

Sto caricando altre schede...

Una batteria potente

I migliori accessori per iPad dell'estate 2023

L’iPad conta su una buona autonomia, ma si sa che questa non è mai abbastanza se si intende lavorare senza il rischio di trovarsi senza corrente. Per questo dovreste considerae l’acquisto di una batteria USB-C potente. No vi consigliamo questa di Iniu da 25mila mAh ottima non solo per un iPad ma anche per un Macbook Air o addirittura un MacBook Pro da 14″.

Questa batteria ha tre porte, due USB-A e una USB-C, una uscita USB-C da 45W e una da ben 100W. L’aspetto di maggior rilievo è la capacità di 92,5 wattora.  In pratica è utile a ricaricare alla massima velocità possibile un iPad Pro 12,9″ (40,88 wattora).

Potrete usarla anche per ricaricare interamente quasi volte un MacBook Air (52,6 wattora), un MacBook Pro 14″ (69,6 wattora) e quasi interamente un MacBook Pro (99,6 wattora).

Per le sue caratteristiche è anche una delle batterie di maggior capacità che potete portare in aereo. Come noto secondo le disposizioni di sicurezza non è possibile imbarcare batterie che arrivano a 100W.

Sto caricando altre schede...

Un caricabatterie aggiuntivo

Nella confezione di iPad c’è il caricabatterie ma uno di riserva potrebbe sempre servire. Se vi interesse uno piccolo e tascabile vi consigliamo questa versione a 65W dell’Cube PowerPort III di Anker che offre prestazioni di alto livello. In particolare dalla sua porta USB-C possono uscire fino a 65W, più che sufficienti per ricaricare un iPad Pro  al massimo (30W), ma anche un MacBook Air e persino un MacBook Pro 13 di nuova e vecchia generazione.

Nel caso la scelta cadesse su qualche cosa di più flessibile da usare con differenti dispositivi l’ideale sarebbe questo modello da 120W con due porte USB-C e una porta USB-A. È perfetto non solo per iPad ma per tutto quel che vi venisse in mente incluso un MacBook Pro da 16″.

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Su Macitynet trovate decine di guide all’acquisto su prodotti Apple e Hi-Tech. Potete partire da questa pagina della nostra sezione iGuida o consultare quelle dedicate ad iPad che abbiamo pubblicato in questi mesi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Raro sconto Apple Studio Display, solo 1599€

Su Amazon comprate al minimo storico gli Apple Studio Display con vetro standard e inclunazione variabile. Solo 1599 € invece di 1799
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità