HomeiGuidaI migliori monopattini elettrici della primavera 2022

I migliori monopattini elettrici della primavera 2022

Se fino a qualche anno la parola micromobilità diceva poco o nulla all’utenza, oggi è diventata di uso comune, tanto che il governo è finalmente giunto a regolarne la marcia su strada. I monopattini elettrici stanno diventando uno dei mezzi di trasporto preferiti, facili da guidare e versatili per gli spostamenti.

Ecco i migliori monopattini in vendita, utilissimi soprattutto per questo clima estivo, oltre che per evitare l’uso di affollati mezzi pubblici ed ad inquinare di meno per il resto dell’ambiente. Non dimenticate, però, di dare uno sguardo alle ultime modifiche al codice della strada, con le ultime disposizioni in tema monipattini.

Prima ancora di scegliere un monopattino è bene dare uno sguardo al codice della strada. Al momento, la normativa più recente è quella entrata in vigore lo scorso 27 luglio con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di apposito decreto, di cui abbiamo parlato a questo indirizzo, così come modificata dal Decreto legge infrastrutture e trasporti 121/2021. E’ bene dargli un’attenta lettura, così da poterlo guidare in totale sicurezza, evitando rischi di multe, anche salate. Senza dubbio la materia è scottante, e una normativa definitiva, presto o tardi, dovrà farsi strada per tutti i comuni e le regioni.

Cosa sono

Se fino a qualche anno fa i monopattini venivano considerato soltanto giocattoli per bambini, al giorno d’oggi non è più cosi. Sono dei veri e propri acceleratori di marcia, che hanno solitamente due ruote, una pedana su cui viaggiare in piedi, un motore elettrico, e naturalmente una batteria ricaricabile per azionare la spinta.

Migliori monopattini elettrici, guida all’acquisto

Quelli che vi indicheremo in questo articolo non sono affatto giocattoli. Anzitutto perché la loro velocità più spingersi anche fino a 40 km/h, almeno sulla carta e in certe condizioni stradali, ma anche perché l’autonomia è in grado di condurre il pilota fino a 30 km di distanza. Anche le dimensioni di questi monopattini hanno alzato l’asticella verso l’alto. Insomma, quando si parla di monopattino, nella specie monopattino elettrico, non si fa affatto riferimento a giocattoli per bambini. Da notare, comunque, che gli attuali limiti di velocità non consentono di superare 6 km/h quando circolano nelle aree pedonali, o 20 km/h in tutti gli altri casi.

Come funzionano

Solitamente il loro funzionamento è assolutamente intuitivo e bastano pochi secondi alla guida per trovarsi a proprio agio, senza dover prendere poi molte lezioni di guida. La quasi totalità di modelli presenta i comandi di acceleratore e freno sul manubrio, in modo simile a quanto accade con motocicli e ciclomotori. E’ sufficiente salire sulla pedana, iniziare ad accelerare per poter sentire il vento nei capelli e giungere a destinazione.

Sebbene i monopattini, solitamente, si distinguono per l’assenza di sella, alcuni propongono anche questa caratteristica. Occorre, però, valutare, se in questo modo il monopattino possa contravvenire alle regole del codice della strada, risultando un vero e proprio ciclomotore. Per questo vi invitiamo anche a leggere il nostro approfondimento sulle regole del codice della strada in vigore per quel che riguarda le biciclette elettriche, dotate appunto di sella.

Come scegliere il monopattino, caratteristiche

Come accade sempre quando si sceglie un prodotto, che sia una televisione, un computer una macchina o, per l’appunto, un monopattino, non esiste una regola assoluta. Non c’è il monopattino perfetto, e ogni utente dovrà scegliere in base a quelle che sono le proprie esigenze. Ciascuno potrebbe farsi una scaletta di priorità e seguire queste per individuare il monopattino elettrico che fa al caso giusto.

Peso

Se dovessimo indicare alcune caratteristiche fondamentali per la scelta, opteremmo, anzitutto, per il Peso. Considerando il monopattino uno dei mezzi più versatili per potersi spostare, riteniamo che la leggerezza del mezzo sia uno dei punti cardine per effettuare la scelta. Avere a disposizione un monopattino leggero significa poterlo trasportare facilmente, portandolo con sé anche in ufficio o comunque sul posto di lavoro.

Pieghevolezza

Altra caratteristica importante, unita al peso, è la possibilità, o meno, di poterlo piegare. Come sopra, infatti, riteniamo che sia importante, oltre alla leggerezza, anche la possibilità di piegarlo, riducendone le dimensioni e l’ingombro. Questo faciliterebbe, ad esempio, il trasporto in macchina, potendo così immaginare di utilizzare il nostro monopattino anche per una gita fuori porta, una volta giunti a destinazione.

Robustezza

Naturalmente, peso e possibilità di piegarlo devono fare i conti con un altra caratteristica fondamentale: la robustezza. Spesso si tratta di caratteristiche contrastanti: tanto più e leggero, e tanto può piegarsi in diversi punti, tanto meno sarà robusto. Insomma, trovare il giusto bilanciamento potrebbe essere necessario prima di scegliere il monopattino che fa al caso vostro.

Ruote

Altro fattore fondamentale è la ruota. Anche in questo caso, ruote piccole sposano l’idea di un monopattino piccolo, leggero e trasportabile, ma si allontanano dall’idea di robustezza intesa come possibilità di calcare anche i manti stradali più sconnessi. I tipi di penumatici presenti sui monopattini elettrici possono essere di vario tipo: con camera d’aria, o senza. Possono variare in dimensioni, tipologia.

Ruote grandi, oltre a permettere di raggiungere velocità maggiori, consentono anche di attraversare strade con dossi, buche o comunque più accidentate. Una ruota più grande offrirà, dunque, maggiore aderenza, modificando totalmente lo stile di guida, anche se magari si perderà in agilità o capacità di affrontare salite.

Freni

I freni, naturalmente, costituiscono una delle parti fondamentali di qualsiasi mezzo, quando si parla di sicurezza. E’ vero che i monopattini non raggiungono velocità elevate, ma un buon sistema di frenata è certamente importante per la sicurezza del pilota. Tanto più veloce sarà il monopattino, tanto più importante diventa il sistema di frenata. Alcuni monopattini presentano freni su una delle due ruote, altri su entrambe. E’ bene dare uno sguardo al sistema frenante prima di acquistare il vostro monopattino.

Capacità di carico

Altro aspetto fondamentale è la capacità di carico. Prima di acquistare il monopattino elettrico soffermatevi sulla capacità di carico. In altri termini guardate quanti chili può trasportare e sceglietelo anche in base al vostro peso. Un monopattino leggero e di ridotte dimensioni avrà una capacità di carico inferiore. Insomma, acquistate il monopattino anche in base al vostro peso.

Batteria e autonomia

E’ chiaro, la batteria e l’autonomia rappresentano due caratteristiche importanti per qualsiasi mezzo elettrico. Quanti chilometri può fare? Quanta autonomia ha? Anche in questo caso occorre capire qual è l’utilizzo che si vuole fare del monopattino. Piccoli spostamenti o tragitti più lunghi? La tipologia di veicolo fa propendere l’ago della bilancia sulla prima opzione, ma ciascuno potrà operare la scelta in base alle proprie necessità. Ovviamente, maggiore batteria, maggiore sarà il prezzo di listino.

Migliori monopattini elettrici

Dopo aver capito quali sono le caratteristiche fondamentali per un monopattino elettrico, veniamo al dunque. Quali sono i migliori monopattini elettrici ad oggi disponibili sul mercato? Ovviamente, nell’indicarvi i migliori terremo anche in considerazione il rapporto qualità prezzo complessivo.

Xiaomi Mi Electric Scooter Pro 2

Continua ad essere trai i migliori in assoluto. Parliamo di Xiaomi Mi Electric Scooter Pro 2. La casa cinese è ormai brand noto anche sul palco di questi mezzi elettrici. Super elegante e minimale, come da tradizione Xiaomi, disponibile in versione nera, offre un’autonomia di circa 45 km, e una velocità massima di 25 km/h.

Può essere ripiegato in pochi secondi, così da poterlo con sé in macchina, o anche nei mezzi pubblici, sebbene il telaio in magnesio e alluminio lo renda uno dei più robusti nel panorama. Ovviamente, Xiaomi offre il supporto all’app per smartphone per controllare la batteria, velocità e tenere traccia dei proprio spostamenti, rendendolo così il monopattino smart perfetto.

I migliori monopattini elettrici della primavera 2020Sistema di frenaggio KERS doppio, con frenata che rigenera la batteria, incrementando l’autonomia. Include ruote da 8,5 e un pratico lucchetto per poterlo mettere in sicurezza quando lo si parcheggia nelle aree autorizzat.

Su Amazon lo si acquista al prezzo di 519 euro.

Niu KQi3

Niu ha da poco lanciato in Italia la serie KQi3, il monopattino elettrico top di gamma. Tra i punti chiavi del disgn, le livree bicolor incluse e il faro anteriore a LED “Iconic Halo”, tratto distintivo dei veicoli a marchio NIU. Oltre all’estetica, gli utenti possono personalizzare la propria esperienza di guida attraverso il display disposto al centro del manubrio, impostando i parametri relativi alla frenata rigenerativa a doppio disco e la velocità massima, limitata elettronicamente a 25 km/h.

NIU KQi3 è il monopattino
NIU KQi3 Pro

KQi3 è dotato di una batteria da 48v agli ioni di litio, che assicura al monopattino di raggiungere i 50 km di autonomia (modello Pro), così da poter soddisfare anche i tragitti medio-lunghi.

La ricarica completa della batteria avviene in 5 ore, tempo durante il quale è possibile controllare sul proprio smartphone o tablet l’avanzamento della ricarica mediante l’app NIU. La stessa app, trattandosi di un monopattino connesso, consente di scegliere le modalità di guida, bloccare il monopattino una volta parcheggiato, consultare le statistiche sui viaggi effettuati e connettere i device tramite Bluetooth.

NIU KQi3 è il monopattino
NIU KQi3 Sport

KQi3 offre pneumatici Tubeless da 9,5 pollici. Il manubrio si può infatti piegare e incastrare nella parte posteriore del telaio, così da dimezzare l’ingombro, e trasportarlo facilmente.

Come già anticipato, è disponibile in due diversi modelli: KQi3 Sport e KQi3 Pro. La versione Sport ha una autonomia di 40 km e una velocità massima di 25 km/h. Monta un motore da 300 W con freno a disco anteriore ed è disponibile nelle colorazioni blu, bianco, rosso o nero. La versione Pro, invece, porta l’autonomia a 50 km e la potenza a 350 W.

Il prezzo del KQi3 Sport è di 599 euro, mentre il KQi3 Pro ha un costo di 699 euro. In questo momento sono disponibili su Amazon con un coupon sconto.

Ninebot by Segway E22E

Se il vostro budget è inferiore, ma non volete rinunciare alla qualità, allora il monopattino da scegliere è il Segway E22E. Oltre a ripiegarsi in un click, ha un peso davvero piuma, di 13,5 kg, e offre un’autonomia fino a 22 km, mentre di base si aggira sempre sui 20 km, con velocità massima di 20 km/h.

Le ruote sono sviluppate e messe a punto in 3 anni di ricerca e test. Si tratta di pneumatici Flat-Free da 9 pollici, che offrono un’esperienza di guida eccezionale, a prova di foratura e uguagliano il comfort e l’assorbimento degli urti tipici dei pneumatici.

I migliori monopattini elettrici di fine 2021

Queste le specifiche essenziali:

  • Pneumatici dual density da 9” (senza manutenzione)
  • Catarifrangenti frontali, laterali e posteriori
  • 2 freni: Freno anteriore elettrico e rigenerativo; freno posteriore meccanico a piede
  • Velocità max di 20 Km/h e autonomia di 22 km con sistema di gestione intelligente della batteria
  • Parafango e manopole migliorate
  • Nuovo design con sistema di chiusura pratico e funzionale

Costa circa 339 euro su Amazon e si acquista da qui.

Razor Power Core E90

E’ il più economico presente in questa lista, ma di certo non rinuncia alla qualità. E’ un mezzo adatto ai più piccoli, come del resto confermato dal carico massimo che può sopportare, pari a 54 chilogrammi. Il monopattino pesa invece 9 chili, molto leggero, e anche la velocità massima non è tra le più elevate, ed è pari a 16km/h. Quanto ad autonomia, invece, il monopattino riesce a raggiungere fino a 80 minuti di uso continuo. Tra le sue caratteristiche di maggior pregio la struttura e forcella in acciaio e un motore a coppia elevata presente nel mozzo.

I migliori monopattini elettrici 2019, guida all’acquisto

Su Amazon si acquista in diverse colorazioni a partire da meno di 100 euro.

NINEBOT BY SEGWAY KickScooter E45E

Se il vostro budget lo consente, tra i monopattini Segway date una chance al modello Ninebot E45E. Ha una doppia batteria inclusa, che porta la durata fino a 45 Km. I pneumatici sono 9 pollici a doppia densità che non richiedono manutenzione. Quanto alla sicurezza gode di 3 Freni: anteriore, posteriore meccanico e magnetico. La principale novità, rispetto ai concorrenti, è la presenza di un ammortizzatore anteriore per una miglior tenuta e stabilità.

Arriva ad una velocità massima fino a 25 Km/h, ha installati catarifrangenti E-Mark frontali, laterali e posteriori, oltre a luci freno posteriori intermittenti. Si connette smartphone tramite App Segway, e ha pure il campanello incluso

I migliori monopattini elettrici di fine 2021

Al momento in cui scriviamo si acquista su Amazon a 479 euro.

Ducato Pro 1 Evo

Per chi fosse attaccato al brand Ducati, il monopattino elettrico PRO-I EVO è la soluzione più scontata. PRO-I EVO è nato per vivere la città in maniera differente, leggero e maneggevole. Progettato per  andare a lavoro, a scuola o fare un giro in centro città, può essere facilmente trasportato anche sui mezzi, grazie al pratico sistema easy-folding, che permette di piegarlo in una sola mossa e senza  sforzo.

Pesa appena 12 kg, gode di applicazione integrata, quindi si tratta di un monopattino connesso, e ha un’assicurazione danni e infortuni inclusa. Grazie all’app è possibile bloccare il motore da remoto, verificare i dati di utilizzo, e assistenza diretta. In tutto questo non bisogna dimenticare le sue caratteristiche principali: motore molto potente da ben 350 W, e pneumatico da 8,5 pollici.

I migliori monopattini elettrici della primavera 2020

Si spinge fino a 25 km di autonomia e raggiunge la velocità massima consentita in Italia, che è di 20 km/h.

Al momento in cui scriviamo costa 379 euro su Amazon e si acquista a questo indirizzo.

Nilox e-Scooter doc Twelve

PEr chi non bada a spese, DOC TWELVE è il monopattino di punta di Nilox. : Il motore da 250 Watt permette di percorrere fino a 30 km raggiungendo una velocità massima di 25 km/h. DOC TWELVE è dotato di display LCD, per selezionare il livello di velocità più adatto al tipo di percorso, scegliendo tra 6, 20 o 25 km/h.

Manubrio pieghevole e sistema di fissaggio alla pedana ne facilitano il trasporto, e non mancano clacson e luci frontale e posteriore che lo rendono rispettoso a norma e quindi utilizzabile in tutte le aree abilitate.

I migliori monopattini elettrici di inizio 2020

Di seguito tutte le informazioni tecniche:

  • Diametro ruota: 12 ”
  • Capacità batteria: 10400 mAh
  • Durata batteria: 30 Km
  • Peso massimo sostenuto: 100 kg
  • Velocità massima: 25 km\h
  • Potenza singolo motore: 250 W
  • Tempo di ricarica: 240 min
  • Potenza totale motori: 250 W
  • Peso: 15.5 kg
  • Altezza: 122 cm
  • Larghezza: 60 cm
  • Display: LCD
  • Freno: a disco
  • Fari: A/P LED
  • Telaio: pieghevole
  • Pedana antiscivolo
  • Gancio porta borsa

Al momento su Amazon costa 479 euro e si acquista da qui.

Singyee ROAD 8A

Abbiamo recensito la versione ROAD a questo indirizzo rimanendo soddisfatti. Design elegante, caratterizzato da linee pulite e minimali, con elementi in acciaio e lega di alluminio, oltre a parti in ABS e PC. Dalla sua ha uno pneumatico da 10 pollici con camera d’aria e un potente motore da 350W, che consente di raggiungere una velocità massima di 25 Km/h.

I migliori monopattini elettrici della primavera 2020

Gode di batterie al litio da 8Ah, che garantisce un’autonomia di guida fino a 30 Km, ovviamente in massima sicurezza grazie al freno elettrico combinato con il freno a tamburo. Sul manubrio un display LED incorporato per una rapida lettura delle principali informazioni.

Non mancano luci posteriori a LED che possono essere tenute sempre accese per segnalare la propria posizione agli altri guidatori, una doppia sospensione anteriore e resistenza a polvere e spruzzi d’acqua con grado di impermeabilità IP54.

Al momento in cui scriviamo si acquista a 399 euro su Amazon.


Per i vostri regali vi rimandiamo alle nostre altre guide per gli acquisti aggiornate:

Fitness e salute

iPhone

Smartphone

iPad

Apple Watch

Mac

Audio – Video – Streaming- Creatività

Smart Home e Network

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial